17.01.2019 h 20:20 commenti

Elezioni, sondaggi in corso sui possibili sfidanti di Biffoni

Sono in corso due rilevamenti. Il primo punta a fotografare la situazione politica e la forza del candidato del Pd rispetto ai principali leader del centrodestra
Elezioni, sondaggi in corso sui possibili sfidanti di Biffoni
L'elettorato pratese è nuovamente sottoposto a un sondaggio politico in vista delle amministrative di maggio. In questi giorni molti cittadini hanno ricevuto la telefonata dell'istituto Demetra per rispondere a una serie di domande sulla situazione politica cittadina e sulla città stessa.
In particolare è stata richiesto di esprimersi su una serie di possibili candidati del centrodestra: Matteo Grazzini della Lega, Giorgio Silli e Rita Pieri di Forza Italia, Aldo Milone di Prato libera e sicura e Gianni Cenni di Fratelli d'Italia. Per quest'ultimo è stato specificato che non è parente dell'ex sindaco Roberto Cenni (di cui era assessore). Ciascuno di questi nomi è stato messo a confronto con Matteo Biffoni che ha recentemente confermato la sua discesa in campo per conquistare il bis alla guida del Comune di Prato. Ai cittadini coinvoti da questo sondaggio sono state rivolte domande anche sullo stato di salute dell'economia locale, della sicurezza e della vivibilità e se Biffoni abbia migliorato la situazione in questi 5 anni di mandato. 
Tempo totale della telefonata oltre 13 minuti. Come spesso avviene in questi casi, è difficile capire da chi sia stato commissionato. Potrebbe trattarsi di un partito del centrodestra vista l'impostazione data alle domande e considerato il fatto che ancora tale compagine politica non ha trovato la quadra e un nome da candidare. L'alternativa è la stampa. Un editore potrebbe aver commissionato questo tipo di rilevamento a scopi giornalistici. In tal caso ne avremo presto conferma.
Sarebbe in corso anche un altro sondaggio più incentrato sulle abitudini dei pratesi che sulle opinioni politiche. Informazioni comunque utili in tempo di campagna elettorale. 
 

Data della notizia:  17.01.2019 h 20:20

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.