25.09.2022 h 13:38 commenti

Elezioni politiche: affluenza finale a Prato al 71,2%, in calo di 6 punti rispetto al 2018

Alle 23 si sono chiusi i seggi ed è iniziato lo scrutinio dei voti per Senato e Camera. Vaiano e Poggio a Caiano i comuni con l'affluenza più alta, mentre a Cantagallo e Vernio c'è quella più bassa
Elezioni politiche: affluenza finale a Prato al 71,2%, in calo di 6 punti rispetto al 2018
Calo di oltre sei punti percentuali nell'affluenza alle urne degli elettori pratesi per questa tornata elettorale del 25 settembre per rinnovare i due rami del Parlamento. Le percentuali restano comunque superiori a quelle nazionali. 
Alle 23, alla chiusura dei seggi,  la percentuale dei votanti registrata nel Comune di Prato per il rinnovo del Parlamento italiano è stata del 71,40%, pari a 91.267 elettori su un totale di 127.830 aventi diritto. 
Un risultato che rispecchia anche il dato provinciale solo di poco inferiore: su 175.427 elettori del territorio si è recato alle urne finora il 71,22% pari a 124.943 elettori. Il comune con l'affluenza più alta è Vaiano (73,85%) che supera di un niente Poggio a Caiano (73,33%), quelli con minore affluenza invece sono Cantagallo (66,67%) e Vernio (66,73%).
Rispetto alle elezioni del 4 marzo 2018, l’affluenza è più bassa di oltre il 6% sia in provincia che per il Comune di Prato. In particolare cinque anni fa si recò alle urne il 77,53% dei votanti della provincia pratese.
I dati dello scrutinio, costantemente aggiornati, possono essere seguiti sul sito Internet del Comune di Prato all’indirizzo www.comune.prato.it o sulla rete civica Ponet https://www.po-net.prato.it/elezioni/2022/politiche/ 

 

Data della notizia:  25.09.2022 h 13:38

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.