10.06.2019 h 00:50 commenti

Ecco il nuovo Consiglio comunale: al Pd vanno 14 seggi. Fuori Forza Italia e Aldo Milone

La maggioranza potrà contare su 20 consiglieri, mentre alle opposizioni vanno gli altri 12. Per la prima volta eletti due candidati di origine cinese e un rumeno
Ecco il nuovo Consiglio comunale: al Pd vanno 14 seggi. Fuori Forza Italia e Aldo Milone
Ecco la composizione del prossimo Consiglio comunale di Prato. La maggioranza avrà 20 seggi, così suddivisi: 14 al Pd (Marco Biagioni, Ilaria Santi, Marco Sapia, Gabriele Alberti, Lorenzo Tinagli, Giannetto Fanelli, Simone Mangani, Martina Guerrini, Maria Matilde Rosati, Maurizio Calussi, Monia Faltoni, Claudia Longobardi, Silvia Norcia, Elena Bartolozzi); 4 alla civica Biffoni sindaco (Rosanna Sciumbata, Giacomo Sbolgi, Teresa Lin, Marco Wong); 1 Demos (Massimo Carlesi); 1 civica Sport per Prato (Enrico Romei).
La minoranza avrà invece 12 seggi, 9 dei quali alla coalizione di centrodestra: Daniele Spada; 6 alla Lega (Claudiu Stanasel, Patrizia Ovattoni, Leonardo Soldi, Marco Curcio, Eva Betti, Mirko Lafranceschina); 1 a Fratelli d'Italia (Claudio Belgiorno); 1 civica Spada sindaco (Tommaso Cocci); 2 al Movimento 5 Stelle (Carmine Maioriello e Silvia La VIta); 1 a Marilena Garnier.
Restano fuori dal Consiglio comunale per la prima volta i candidati di Forza Italia, così come si interrompe l'esperienza consiliare di Aldo Milone che non è riuscito ad entrare nuovamente in Palazzo comunale.
Nel caso alcuni degli eletti entrassero a far parte della giunta di Biffoni, allora subentreranno i primi dei non eletti nelle rispettive liste che sono Antonio Facchi e Paola Tassi per la lista Pd, Marzia De Marzi per la civica Biffoni sindaco, Sandra Mugnaioni per Demos e Beatrice Becheri per Sport per Prato.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  10.06.2019 h 00:50

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.