28.11.2015 h 09:44 commenti

Due giudici indagati per falso, a rischio il processo sul sottopasso di via Ciulli

Magi e Fanales sono accusati di falso ideologico in atto pubblico. Gli atti sono stati trasferiti a Genova. Magi ha come avvocato Cini che è anche nella difesa del processo per le 3 cinesi morte in via Ciulli, affidato alla stessa Magi. C'è quindi incompatibilità
Due giudici indagati per falso, a rischio il processo sul sottopasso di via Ciulli
Il giudice Jacqueline Monica Magi risulta indagata per falso ideologico in atti pubblici commesso da pubblico ufficiale insieme al collega Giulio Fanales. La notizia è riportata dal quotidiano Il Tirreno. Il fascicolo è stato trasmesso dal presidente del tribunale di Prato, Nicola Pisano, al Tribunale di Genova, competente a giudicare i magistrati del distretto toscano. Secondo quanto riportato, Magi e Fanales sono accusati di aver firmato un decreto di liquidazione attestando di averlo fatto d’intesa con la collega Cristina Mancini, che invece non ricorda questo passaggio. Si tratta della liquidazione del compenso a un commissario giudiziale impegnato nelle procedure di sequestro legate all’inchiesta sul clan Terracciano. Il giudice Magi sarà sentita il prossimo 18 dicembre. Sembrerebbe una storia molto tecnica tutta interna a palazzo di giustizia, ma in realtà ci sarà una conseguenza immediata che riguarda da vicino la città: il processo per la tragedia del sottopasso di via Ciulli potrebbe dover ricominciare da capo per problemi di incompatibilità. Il giudice infatti, è Magi e tra gli avvocati della difesa c'è Mauro Cini che è anche difensore della Magi per il procedimento finito a Genova. Il giudice quindi, già all'udienza di lunedì prossimo sarà costretta ad astenersi e chissà per quanto sarà costretta a farlo con il rischio concreto che si debba ricominciare tutto da capo, nonostante la prescrizione che si avvicina a grandi passi.
 
Edizioni locali collegate:  Prato
Leggi i Dossier:  Sottopasso via Ciulli

Data della notizia:  28.11.2015 h 09:44

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.

 
 
 
 

Dossier