08.01.2019 h 12:45 commenti

Doppio intervento della polizia in centro per uno straniero ubriaco: agenti costretti ad usare lo spray

Il giovane, irregolare e pregiudicato, si è reso protagonista prima in una sala giochi di via Pomeria e poi in piazza Duomo
Doppio intervento della polizia in centro per uno straniero ubriaco: agenti costretti ad usare lo spray
Pomeriggio movimentato, quello di ieri lunedì 7 gennaio, per gli agenti delle Volanti che sono dovuti intervenire per ben due volte in centro a causa delle intemperanze di un marocchino di 25 anni. Alla fine, per riportarlo a più miti consigli, è stato necessario usare lo spray al peperoncino, in dotazione alle forze di polizia. 
Il primo intervento è stato alle 14 in via Pomeria, dove era segnalato uno straniero ubriaco che infastidiva gli avventori di una sala giochi. I poliziotti, una volta intervenuti, hanno identificato il 25enne, irregolare in Italia e con precedenti. Il giovane, che ha opposto resistenza, è stato trovato in possesso di una lametta, di una tessera sanitaria forse rubata e di alcune dosi di hashish per un totale di oltre 10 grammi, oltre a 270 euro in contanti sequestrati in quanto ritenuti provento di spaccio. 
Una volta uscito dalla Questura, lo straniero è tornato in centro e ha ripreso il suo show. Nuovo intervento dei poliziotti, alle 17.15, e nuova reazione violenta del 25enne, con gli agenti costretti ad usare lo spray e a far intervenire il 118 per calmare l'esagitato. Alla fine della giornata il marocchino ha collezionato denunce per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, ricettazione, porto ingiustificato di strumenti atti all'offesa e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  08.01.2019 h 12:45

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.