24.12.2013 h 21:44 commenti

Dimissioni per il direttore del nuovo ospedale

Alessandro Sergi ha deciso di lasciare l'incarico dopo solo tre mesi dall'inaugurazione. Il direttore generale dell'Asl Edoardo Majno annuncia che a gennaio sarà individuato il sostituto
Dimissioni per il direttore del nuovo ospedale
A soli tre mesi dall’inaugurazione il nuovo ospedale di Prato perde il suo direttore. Alessandro Sergi si è infatti dimesso dall’incarico, anche se resterà in carica finché non verrà individuato un sostituto. “Comprendo le motivazione delle dimissioni del dottor Alessandro Sergi – è il commento del direttore generale dell’Asl Edoardo Majno – Ringrazio per l’impegno sempre profuso durante tutte le fasi del trasferimento dell’ospedale. Comprendo anche che la proposta di rimettere il mandato nelle mani della Direzione da parte del dottor Sergi, si motiva anche con il compimento dell’itinerario avvenuto sotto la sua responsabilità. Nelle more dell’espletamento delle procedure concorsuali che porteranno alla nomina del direttore medico di Presidio, le funzioni saranno mantenute dal dottor Sergi. Dal mese di gennaio inizieremo i confronti per la realizzazione della nuova complessiva organizzazione aziendale entro la quale potranno trovarsi nuove ed idonee collocazioni”.
Al di là delle frasi di circostanza, è indubbio che dietro le dimissioni di Sergi ci siano anche i problemi di avvio che ha avuto il nuovo ospedale, in questi mesi finito nel mirino sia dei pazienti sia del personale sanitario. Sergi era stato incaricato dal precedente direttore generale, Bruno Cravedi, e poi confermato da Majno.
 

Data della notizia:  24.12.2013 h 21:44

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.

 
 
 
 

Dossier