05.12.2017 h 09:28 commenti

Difende il telefonino e viene colpito in testa dal rapinatore con un oggetto contudente

Il grave episodio è avvenuto ieri sera al Soccorso, vicino ai giardini di via Marx. La vittima portata in ospedale in codice rosso. Indagano i carabinieri
Difende il telefonino e viene colpito in testa dal rapinatore con un oggetto contudente
E' finito in ospedale, con una ferita alla testa, dopo essere stato aggredito brutalmente nei pressi dei giardini di via Marx al Soccorso da un malvoivente che voleva rubargli il telefonino. 
La vittima dell'inquietante episodio è un uomo italiano che verso le 23 di ieri sera, 4 dicembre, è stato avvicinato da un bandito, descritto come un nordafricano. Secondo quanto riferito dalla vittima ai carabinieri, lo straniero avrebbe cercato di impossessarsi del suo telefono cellulare. Di fronte alla resistenza dell'uomo, però, il maghrebino lo ha colpito violentemente alla testa con un oggetto contundente, poi è fuggito via. Sul posto un'ambulanza che ha accompagnato il ferito al pronto soccorso in codice rosso, e i carabinieri che indagano dell'episodio che ricorda, per certi versi, la tragica aggressione costata la vita al povero Leonardo Lo Cascio. 
La vittima dell'aggressione ha riportato una ferita alla tempia ed è stata dimessa dopo essere stata medicata dai sanitari del Santo Stefano.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  05.12.2017 h 09:28

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.