29.06.2018 h 12:27 commenti

Di corsa su per la Retaia sotto le stelle. Stasera c'è la "Strappaporpe"

La singolare competizione podistica prevede la partenza dall'Anfiteatro di Santa Lucia e l'arrivo alla Croce dopo 4 km e un dislivello di circa 755 metri
Di corsa su per la Retaia sotto le stelle. Stasera c'è la "Strappaporpe"
Dopo il grande successo delle prime tre edizioni, torna oggi venerdì 29 giugno la spettacolare gara podistica in notturna denominata, non a caso, “Strappaporpe”. Si tratta di un altro originale appuntamento organizzato da una delle società ciclistiche e podistiche pratesi più attive, la Primo e Pizza Bike, che porterà i partecipanti  ad affrontare a piedi la dura salita che dall’Anfiteatro di Santa Lucia porta alla Croce della Retaia...
Il programma prevede il ritrovo dalle 20 ai giardini dell’Anfiteatro di Santa Lucia e poi alle  21 la partenza, per attraversare il ponticino sul Bisenzio e poi cominciare l’ascesa verso la Croce della Retaia, per i 4 km del percorso con un dislivello di circa 755 metri. L’arrivo è previsto in cima al monte dove è collocata la Croce, che sarà illuminata per l’occasione, e dove verrà preso il tempo impiegato da ciascun partecipante. Oltre alla corsa competitiva, è prevista anche la camminata ludico motoria non agonistica sullo stesso percorso per arrivare comunque ad ammirare il panorama spettacolare che si può godere di notte sulla piana dalla Croce della Retaia.
Sono previsti per tutti i partecipanti due ristori, uno intermedio al passaggio in salita e poi quello ricco finale per cui è famosa la società organizzatrice, entrambi preparati presso Casa Bastone, uno dei luoghi più spettacolari e suggestivi di Prato.
La società organizzatrice raccomanda a tutti l’uso di una torcia frontale adeguata alla scarsa luminosità del percorso nel bosco e della notte e per chi fa la gara la presentazione del previsto certificato medico. 
 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  29.06.2018 h 12:27

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.