22.06.2019 h 10:51 commenti

Decreto crescita, bocciato ordine del giorno di Mazzetti (FI) su scarti tessili: "Occasione persa"

L'onorevole se la prende con la maggioranza di Governo e su Facebook scrive: "Ordine del giorno presentato al fine di risolvere il problema dei rifiuti tessili e favorire concretamente lo sviluppo dell'economia circolare"
Decreto crescita, bocciato ordine del giorno di Mazzetti (FI) su scarti tessili: "Occasione persa"
“Un'altra occasione persa per Prato, grazie al Governo Lega-5Stelle”. Così l'onorevole Erica Mazzetti di Forza Italia commenta il parere contrario della maggioranza che ha bocciato l'ordine del giorno che chiedeva di introdurre nel decreto crescita facilitazioni per le imprese nella gestione degli scarti tessili al fine del loro riutilizzo. Il documento, dunque, non è entrato nella manovra fresca del voto di fiducia che nei prossimi giorni, il 29 giugno, approderà all'esame del Senato. Mazzetti chiedeva “opportune iniziative in fatto di normativa urgente in materia di qualifica di sottoprodotti e cessazione della qualifica di rifiuti per favorire realmente lo sviluppo dell'economia circolare, in particolare quella del settore tessile consentendo al comparo di poter svolgere l'attività di recupero e riutilizzo dei materiali tessili nell'attività produttiva, attingendo in questo modo in minima misure alle materie prime”. Nell'ordine del giorno l'esponente pratese di Forza Italia spiegava le difficoltà del distretto negli adempimenti attualmente previsti e l'opportunità di sviluppo che sarebbe scaturita da un intervento del Governo. 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  22.06.2019 h 10:51

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.