30.07.2021 h 17:06 commenti

Danneggia motorino con una manovra azzardata e scappa, "incastrata" dalle telecamere di videosorveglianza

E' successo in via Montalese a Montemurlo. Gli agenti della polizia municipale sono risaliti nel giro di poco all'automobilista pirata grazie alle immagini registrate. per la donna è scattata una doppia multa
Danneggia motorino con una manovra azzardata e scappa, "incastrata" dalle telecamere di videosorveglianza
Ha urtato un motorino regolarmente parcheggiato negli stalli di sosta e lo ha fatto rovinosamente cadere a terra, ma anziché fermarsi e lasciare al proprietario i propri dati, la conducente dell'auto ha continuato la propria corsa, incurante del danno arrecato. E' successo in via Montalese a Montemurlo, all'altezza di una nota banca poco lontana dal municipio. Ma l'automobilista non l'ha fatta franca ed è stata identificata grazie alle telecamere della videosorveglianza.
Quando il proprietario del mezzo è arrivato per recuperare il motorino, lo ha trovato a terra con diverse ammaccature e si è quindi recato al comando della polizia municipale di via Toscanini per sporgere denuncia. Gli agenti, quindi, si sono subito attivati ed hanno analizzato i filmati delle telecamere del sistema comunale di video-sorveglianza che hanno consentito in breve tempo di risalire alla responsabile dell'incidente: una donna che è stata doppiamente multata, sia per aver effettuato una manovra scorretta e pericolosa sia per essersi allontanata dal luogo del sinistro- seppur senza feriti- senza aver fornito le proprie generalità. 
"Anche questo episodio dimostra la validità e l'importanza del sistema comunale di videosorveglianza per garantire la sicurezza urbana- sottolinea il sindaco Simone Calamai- Si tratta di strumenti preziosi per contrastare nel modo più efficace l’illegalità ed anche in questo caso le telecamere hanno permesso di risalire al responsabile di un atto scorretto, per fortuna senza alcun ferito". 
La rete di video sorveglianza a Montemurlo conta 34 occhi elettronici, oltre agli otto varchi, posizionati agli ingressi della città, per la lettura delle targhe. Le telecamere del Comune di Montemurlo sono tutte connesse da Estracom in fibra attraverso la tecnologia dedicata “Fiber to the Home” che permette di avere immagini ad alta definizione con la possibilità di produrre analisi dei video ed ottenere ingrandimenti o zoom su dettagli di interesse.
 
Edizioni locali collegate:  Montemurlo

Data della notizia:  30.07.2021 h 17:06

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.