02.03.2021 h 18:57 commenti

Dal Museo del Tessuto un bando a supporto di progetti ecosostenibili nella moda

E' rivolto a giovani innovatori, studenti, designer, imprenditori, startupper o nuovi spin off aziendali. Priorità a donne e under 35
Dal Museo del Tessuto un bando a supporto di progetti ecosostenibili nella moda
Un bando per giovani innovatori, studenti, designer, imprenditori, startupper o nuovi spin off aziendali attivi nei settori del tessile e della moda e che vogliono realizzare un'idea di business, progetto o prototipo eco innovativo, sostenibile o circolare. E' quanto propone il Museo del Tessuto di Prato che avvia le fasi operative del progetto europeo 'Stand Up!', finanziato dall'Ue.    
Il bando assicura priorità di accesso ai progetti presentati da donne e giovani under 35; è indirizzato alla Toscana ma anche a Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Liguria, Puglia, Sardegna, Sicilia, offre un programma di training avanzato della durata di circa otto settimane e una serie di benefit tra cui un contributo di 500 euro per i quattro migliori classificati, l'accesso a un sistema di voucher per l'internazionalizzazione di circa 2.000 euro ciascuno e una mostra/presentazione dei migliori progettii. Il bando per candidarsi a partecipare al programma è aperto fino al prossimo 26 marzo. 
"Sono orgoglioso che il museo del Tessuto torni ad impegnarsi attivamente sul tema dell'economia circolare e la sostenibilità della filiera tessile e moda - commenta il presidente della Fondazione museo del Tessuto Francesco Nicola Marini - con un concreto programma di interventi che fanno emergere e supportano le idee innovative del settore". 
Informazioni sul programma e form per la candidatura disponibili al link: https://www.museodeltessuto.it/standup-call1-capacity-building-program
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  02.03.2021 h 18:57

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.