24.07.2020 h 10:27 commenti

Da lunedì a Montemurlo al via alle iscrizioni per i servizi scolastici

C'è tempo fino al prossimo 29 agosto per provvedere alle iscrizioni relative al servizio di trasporto scolastico, pre e post scuola e mensa
Da lunedì a Montemurlo al via alle iscrizioni per i servizi scolastici
Il Comune di Montemurlo informa che da lunedì 27 luglio sono aperte le iscrizioni per i servizi scolastici a domanda individuale: mensa, trasporto e servizio di pre e post scuola. Il termine ultimo per presentare domanda è il prossimo 29 agosto.
Le iscrizioni sono aperte a tutti e l'auspicio rimane quello di poter continuare garantire i servizi a tutte le famiglie che ne faranno richiesta, ma l'amministrazione comunale, in attesa di precise linee guida, ha deciso di stabilire criteri di priorità per l'accesso ai servizi di trasporto scolastico e per il pre e post scuola. « Come Comune abbiamo messo le mani avanti – spiega l'assessore alla pubblica istruzione, Antonella Baiano- Tutti possono fare domanda per i servizi scolastici ma, nel caso dovessimo adottare misure più restrittive per il contenimento dell'epidemia tali da ridurre i posti disponibili, abbiamo ritenuto opportuno stabilire prioritariamente i criteri di accesso. Ci auguriamo comunque che l'andamento epidemiologico continui a migliorare così da non dover mettere in pratica alcuna misura limitativa dei servizi scolastici».
Per quanto riguarda il servizio di pre e post scuola è titolo preferenziale per l'accesso il lavoro di entrambi i genitori, mentre per il trasporto scolastico avranno la priorità i bambini che risiedono ad una distanza dalla scuola frequentata di almeno 500 metri. Per entrambi i servizi poi rappresenta un criterio di priorità la residenza nel Comune di Montemurlo (in deroga al regolamento comunale in vigore dal 1 settembre 2019). Le iscrizione al servizio di mensa, a differenza degli altri servizi, restano aperte tutto l'anno per venire incontro a particolari esigenze che si dovessero presentare nel corso dell'anno scolastico (ad esempio l'arrivo di nuovi bambini).
In vista della riapertura a settembre delle scuole, lo scorso 1 luglio si è svolta una conferenza di servizi, alla quale hanno partecipato il sindaco Calamai, l'assessore Antonella Baiano, i tecnici del Comune e la dirigente scolastica Maddalena Albano.« Dalla ricognizione che è stata fatta nelle scuole dell'infanzia e primaria non sono emerse criticità tali da non permettere la didattica in presenza. - continua l'assessore Baiano- Le nostre aule consentono il distanziamento sociale. Anche per quanto riguarda la mensa il servizio può essere organizzato negli stessi spazi utilizzati lo scorso anno e con le stesse modalità di erogazione dei pasti ai bambini». Il Comune è a lavoro invece per definire gli ambienti dove collocare i bambini che arrivano a scuola, prima dell'avvio delle lezioni, con il servizio di trasporto scolastico e i bambini che frequentano il pre e post scuola. Maggiori indicazioni potranno arrivare dalle linee guida governative in materia.
 
Edizioni locali collegate:  Montemurlo

Data della notizia:  24.07.2020 h 10:27

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.