17.01.2022 h 15:09 commenti

Covid, un pratese di 58 anni tra le tredici vittime segnalate oggi in Toscana

Salgono così a 687 i pratesi che hanno perso la vita da inizio pandemia dopo essersi infettati. Prosegue il calo nei contagi giornalieri: nelle ultime 24 ore sono stati 499 a Prato
Covid, un pratese di 58 anni tra le tredici vittime segnalate oggi in Toscana
E' un uomo di 58 anni, residente a Prato e deceduto al Santo Stefano dove era ricoverato, la vittima numero 687 del Covid a Prato. L'Asl ha specificato che il 58enne  non aveva ricevuto nessuna dose di vaccino anti Covid. Si tratta di uno dei 13 decessi segnalati per oggi in Toscana nel bollettino della Regione: in totale sono 10 uomini e tre donne con un'età media di poco superiore ai 72 anni. Come avviene sempre nel week end, crescono i ricoveri negli ospedali della Toscana e diminuiscono i nuovi casi di positività con l'analogo calo dei tamponi analizzati. Sul primo punto oggi risultano ricoverati complessivamente 1.441 pazienti Covid (73 in più rispetto a ieri), molti dei quali entrati in ospedale per altre patologie e solo una volta sottoposti al tampone trovati positivi. Sono invece 138 i pazienti ricoverati nelle terapie intensiva. In questo caso 11 in più rispetto al giorno precedente. La situazione a Prato è tuttosommato stabile rispetto alla scorsa settimana: i posti occupati da pazienti Covid in area medica al Santo Stefano restano 79 mentre sono 10 quelli in terapia intensiva. Ci sono poi 40 ricoveri al Pegaso e 44 alla Melagrana per le cure a bassa intensità.
Venendo ai nuovi contagi, nelle ultime 24 ore sono stati 499 in provincia e 5.626 in tutta la Toscana su 31.774 test di cui 15.970 tamponi molecolari e 15.804 antigenici rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 17,71% (67,9% sulle prime diagnosi). Si abbassa l'età media dei nuovi positivi che è di 35 anni circa (32% ha meno di 20 anni, 23% tra 20 e 39 anni, 29% tra 40 e 59 anni, 12% tra 60 e 79 anni, 4% ha 80 anni o più).
 
 

Data della notizia:  17.01.2022 h 15:09

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.