13.01.2022 h 12:38 commenti

Covid, nessun decesso segnalato a Prato. Stabili i nuovi contagi e la situazione negli ospedali

Nelle ultime 24 ore sono state accertate in provincia 848 nuove positività a fronte delle 840 del giorno precedente. In Toscana resta immutato il numero di pazienti Covid nelle terapie intensive
Covid, nessun decesso segnalato a Prato. Stabili i nuovi contagi e la situazione negli ospedali
Non sono segnalate vittime pratesi nel bollettino della Regione che fa il punto sulla pandemia in Toscana. Dopo gli ultimi giorni scanditi da lutti quasi quotidiani in provincia, anche di persone giovani, oggi nessuno dei venti decessi (10 uomini e 10 donne con un'età media di 75,6 anni) accertati in Toscana risulta essere residente a Prato.
Per il resto il bollettino fornisce un quadro tuttosommato stabile della situazione, anche per quanto riguarda l'occupazione dei posti letto negli ospedali della regione. I pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva sono 123, esattamente gli stessi del giorno precedente. Nelle aree mediche ci sono invece 20 ricoveri in più, con il totale che passa a 1.296. Come spiegato dalle autorità sanitarie, però, una buona parte di questi pazienti è finita in ospedale per altre patologie e solo al momento di essere sottoposta al tampone obbligatorio è emersa la positività al Covid. Anche a Prato la situazione è stabile: in area medica al Santo Stefano ci sono 79 pazienti Covid, nove in terapia intensiva e 35 al Centro Pegaso, gli stessi numeri del giorno precedente. Sono 39, infine, i pazienti low care alla Melagrana.
Venendo ai contagi delle ultime 24 ore, sono stati 848 in provincia di Prato (ieri erano 840). In tutta la regione, invece, i nuovi casi Covid sono stati 13.151 su 77.388 test di cui 24.353 tamponi molecolari e 53.035 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 16,99% (69,3% sulle prime diagnosi). Rispetto a ieri i contagi giornalieri sono quindi in calo, a fronte di un numero maggiore di tamponi, con un'incidenza di nuovi positivi che scende: nel precedente report i i casi erano 13.341 su 72.195 test, con un tasso di positività del 18,48% (69,6% sulle prime diagnosi). L'età media dei 13.151 nuovi positivi è di 38 anni circa (22% ha meno di 20 anni, 27% tra 20 e 39 anni, 33% tra 40 e 59 anni, 14% tra 60 e 79 anni, 4% ha 80 anni o più).
 

Data della notizia:  13.01.2022 h 12:38

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.