03.05.2021 h 13:38 commenti

Covid, i nuovi contagi a Prato sono 33, mai così pochi dallo scorso febbraio

La Regione segnala purtroppo, però, altre tre vittime in provincia che portano il totale da inizio pandemia a 515: sono due uomini di 60 e 67 anni, entrambi morti al Santo Stefano, e una donna di 85 deceduta nella sua abitazione
Covid, i nuovi contagi a Prato sono 33, mai così pochi dallo scorso febbraio
Scendono in maniera netta i nuovi casi di contagio da coronavirus a Prato, che oggi sono 33. Purtroppo, però, ci sono altre tre vittime del Covid in provincia, con il totale da inizio pandemia che sale a 515 decessi. Le ultime vttime sono due uomini di 60 e 67 anni, entrambi morti al Santo Stefano, e una donna di 85 deceduta nella sua abitazione.
Tornando ai nuovi casi positivi, era dallo scorso 9 febbraio che Prato non ne contava così pochi: in quella occasione erano stati 29. Si abbassa notevolmente, quindi, anche l'incidenza settimanale dei contagi ogni centomila abitanti.
In Toscana i nuovi casi registrati nelle 24 ore, invece, sono 570 su 9.550 test di cui 7.489 tamponi molecolari e 2.061 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 5,97% (15,7% sulle prime diagnosi). I ricoverati negli ospedali toscani sono 1.555 (9 in più rispetto a ieri), di cui 249 in terapia intensiva (1 in meno). Oggi si registrano in totale 29 nuovi decessi in tutta la regione, con un'età media di 75,3 anni.
Per quanto riguarda Prato si registra un leggero calo nei ricoveri al Santo Stefano con 130 pazienti Covid in area medica e 13 in terapia intensiva (in entrambi i casi uno meno di ieri). Anche nelle cure intermedie due ricoveri in meno alla Melagrana dove oggi sono 40 i pazienti e uno in meno al Centro Pegaso (57), mentre alla palazzina del vecchio ospedale sono occupati tutti e 23 i posti disponibili.
 

Data della notizia:  03.05.2021 h 13:38

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.