15.01.2022 h 13:48 commenti

Covid, è pratese una delle 19 vittime toscane. Rallenta la crescita dei contagi

Nelle ultime 24 ore i nuovi casi a Prato sono stati 764 e in tutta la regione 11.761, lontani dai picchi registrati nei giorni delle feste di Natale
Covid, è pratese una delle 19 vittime toscane. Rallenta la crescita dei contagi
E' pratese una delle 19 vittime del Covid segnalate oggi in Toscana (13 uomini e 6 donne con un'età media di 84,1 anni). Si tratta del decesso numero 685 in provincia da quando è iniziata la pandemia. Si tratta di un uomo di 64 anni, residente a Montemurlo, che era ricoverato nella terapia intensiva del Santo Stefano. Al momento non è stato specificato se fosse o meno vaccinato.
Sul fronte dei contagi si registra anche oggi un rallentamento con meno casi rispetto a ieri sia a Prato sia nell'intera regione, con un trend che va avanti ormai da qualche giorno e lascia sperare che il picco sia già stato raggiunto e che adesso si sia in quella fase che gli epidemiologi definiscono "plateau", vale a dire una stabilizzazione nel numero delle nuove infezioni, preludio all'inizio della discesa vera e propria.
Nelle ultime 24 ore i contagiati in provincia sono stati 764 contro gli 838 di ieri. I nuovi casi registrati in Toscana sono stati invece 11.761 (ieri erano 11.859) su 75.958 test di cui 22.324 tamponi molecolari e 53.634 rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 15,48%, con il 67,8% sulle prime diagnosi. 
I pazienti Covid ricoverati begli ospedali della Toscana sono oggi 1.349 (34 in più rispetto a ieri), di cui 123 in terapia intensiva (3 in meno). Cresce il loro numero quindi nelle aree mediche dove però una buona parte di loro finisce in ospedale per altri motivi e solo al momento del ricovero scopre, facendo il tampone, la positività al Covid.
 

Data della notizia:  15.01.2022 h 13:48

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.