05.04.2021 h 13:38 commenti

Covid, altri quattro morti a Prato dove i nuovi contagi scendono a 61. Tra le vittime una donna di 58 anni

Casi di positività in calo anche in Toscana dove sono stati sotto quota mille ma aumenta il tasso visto che sono stati fatti solo 10.500 tamponi. Più persone ricoverate in ospedale e in terapia intensiva: a Prato occupati tutti i posti disponibili
Covid, altri quattro morti a Prato dove i nuovi contagi scendono a 61. Tra le vittime una donna di 58 anni
Scendono decisamente i nuovi casi di Covid a Prato, che con i 61 segnalati oggi dalla Regione fanno calare la curva del contagio a livelli che non venivano toccati da settimane. Purtroppo, però, si allunga la lista delle vittime, con altri quattro decessi conteggiati nel bollettino che portano a 430 il totale dei pratesi che hanno perso la vita dopo essere stati contagiati dal coronavirus. Tra gli ultimi decessi c'è quello di una donna di 58 anni. Poi c'è un'altra donna di 78 anni e due uomini, rispettivamente di 80 e 83 anni. Tutti erano ricoverati al Santo Stefano.
Il dato dei nuovi casi risente sicuramente nel minor numero di tamponi effettuato nel giorno di Pasqua: in tutta la Toscana sono stati circa 10.500, molto al di sotto della media. Di questi 981 sono risultati positivi, con un'età media di 46 anni e i tassi di positività che si alzano al 9,3% e al 21,9% se guardiamo solo le prime diagnosi. E a smorzare gli entusiasmi sul calo dei contagi ci sono il dato dei decessi, 24 in tutta la regione, e quello dell'occupazione dei posti letti che sono 60 in più (totale 1.948) dei quali 8 in più in terapia intensiva, dove adesso si trovano 282 pazienti. Anche a Prato le strutture sanitarie sono al limite: nell’area medica del Santo Stefano i posti occupati sono 167 su 167 disponibili, tutti presi anche i 20 posti riservati al Covid della terapia intensiva. E non c'è più posto nemmeno nelle cure intermedie: La Melagrana a Narnali 42 letti occupati su 42. Idem il centro Pegaso con tutti e 42 i posti occupati e anche alla palazzina del vecchio ospedale ci sono 17 pazienti su 17 posti.
Complessivamente, 27.276 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi mentre 961 persone sono state dichiarate guarite a tutti gli effetti nelle ultime 24 ore.
 

Data della notizia:  05.04.2021 h 13:38

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.