25.02.2021 h 14:10 commenti

Coronavirus, nell'area pratese registrati 108 nuovi casi nelle ultime 24 ore. Un altro decesso

Sale a 12.841 il numero dei contagi e a 311 quello delle vittime. Buone notizie dalla rsa Pio istituto Santa Caterina de' Ricci: altri 15 anziani guariti dall'infezione. In tutta la Toscana altre 1.374 positività e 14 morti. In aumento il numero delle persone in quarantena e lieve crescita dei ricoveri ospedalieri
Coronavirus, nell'area pratese registrati 108 nuovi casi nelle ultime 24 ore. Un altro decesso
Sono 108 i nuovi casi di coronavirus accertati nella provincia di Prato nelle ultime 24 ore con il totale che sale a 12.841. Registrato anche un decesso, quello di una donna di 82 anni che era ricoverata all'ospedale Santo Stefano; il numero delle vittime passa a 311. E' quanto si rileva dal bollettino che la Regione ha diffuso oggi, giovedì 25 febbraio, per fare il punto sull'andamento dell'epidemia in Toscana. A livello regionale i nuovi contagi sono 1.374 (totale 152.787), e i decessi 14 (totale 4.613). Le ultime vittime sono 8 uomini e 6 donne, età media 85 anni.
I nuovi casi sono emersi dall'analisi di poco più di 22.500 tamponi; esclusi i test di controllo, il tasso di positività si è attestato al 10,9 per cento. Buone notizie arrivano dalla rsa Pio istituto Santa Caterina de' Ricci dove altri 15 anziani sono risultati negativi e così, ad oggi, sono in tutto 44 quelli guariti dall'infezione. Ancora positivi 17 anziani, compreso l'ultimo rimasto all'ospedale Santo Stefano e dimesso in questi giorni. Nella struttura, a inizio gennaio, si è assistito ad un focolaio che ha contagiato la totalità degli ospiti e molti sanitari.
Tornando ai numeri regionali, sono 1.012 (7 in più di ieri) le persone ricoverate negli ospedali toscani, 159 delle quali in terapia intensiva. A Prato sono occupati 54 posti su 64 in area Covid e 15 su 20 in terapia intensiva al Santo Stefano; tutto esaurito – 42 posti – al centro La Melagrana, 19 su 23 i letti occupati al centro Pegaso.
Aumenta il numero delle quarantene: in tutta la Regione sono oltre 15mila le persone in isolamento perché risultate positive ma con sintomi che non necessitano di ricovero, e quasi 36mila in isolamento preventivo per avere avuto contatti diretti con positivi. Rispetto a ieri, le quarantene sono cresciute di circa 1.200 unità.
635 le nuove guarigioni che portano il totale dei toscani a guariti a oltre 132mila, tenendo conto sia delle guarigioni cliniche (pazienti divenuti asintomatici) che virali (pazienti risultati negativi al tampone di controllo).
 

Data della notizia:  25.02.2021 h 14:10

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.