22.02.2021 h 16:37 commenti

Coronavirus, impennata dei nuovi casi: 118. Deceduto un anziano ricoverato al Santo Stefano

Sale la curva dei contagi in tutta la Toscana. Il tasso di positività, esclusi i tamponi di controllo, è passato in 24 ore dall'8,6 al 14,3 per cento. In aumento i ricoveri: 61 in più tra aree Covid e terapie intensive
Coronavirus, impennata dei nuovi casi: 118. Deceduto un anziano ricoverato al Santo Stefano
La curva dei contagi sale ancora: nelle ultime 24 ore sono 118 i nuovi casi di coronavirus nella provincia di Prato. Il dato – il più alto delle ultime settimane – porta il totale dei casi, da inizio epidemia a oggi, a 12.597. Si registra anche il decesso di un uomo di 82 anni, di Prato, ricoverato all'ospedale Santo Stefano. Quest'ultima vittima porta a 308 il numero dei morti nell'area pratese. E' questo il bilancio di giornata stando al bollettino diffuso oggi, lunedì 22 febbraio, dalla Regione. In Toscana i nuovi casi sono 911, i morti 16: 8 uomini e altrettante donne con una età media di 84 anni. In tutta la regione, da quando è scoppiata la pandemia, sono morte 4.562 persone.
Gli ultimi contagi, che avvicinano il totale a 150mila, sono emersi dall'analisi di poco più di 10mila tamponi, circa la metà di ieri quando a Prato si sono registrati 71 casi e su scala regionale 968. Il tasso di positività, in appena 24 ore, è passato dall'8,6 al 14,3 per cento scartando i tamponi di controllo.
In forte aumento i ricoveri: sono 61 in più rispetto a ieri, vale a dire 952, 61 dei quali in terapia intensiva. Nell'area Covid dell'ospedale di Prato sono occupati 51 letti su 56, in terapia intensiva 18 su 20, al centro La Melagrana di Narnali 40 su 42 e al centro Pegaso 11 su 22.
Infine, l'aggiornamento sul fronte vaccini in Toscana: 5.142 le somministrazioni tra le 12 di ieri e la stessa ora di oggi con il numero complessivo che sale a 247.511.
 

Data della notizia:  22.02.2021 h 16:37

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.