11.01.2022 h 17:06 commenti

Controlli antiCovid alle fermate del bus, a Prato 25 passeggeri senza il green pass

Sono cominciati i controlli per verificare il rispetto dell'obbligo di green pass rafforzato per usufruire dei mezzi pubblici. Nella giornata di ieri Autolinee Toscane ha controllato nell'area pratese più di 700 persone. A livello regionale controllati oltre 12mila passeggeri: 209 quelli senza certificazione
Controlli antiCovid alle fermate del bus, a Prato 25 passeggeri senza il green pass
Venticinque passeggeri sprovvisti di green pass e 11 che hanno rifiutato di mostrarlo su 705 controllati alle fermate di tutta la provincia di Prato dai verificatori di Autolinee Toscane. E' il dato che emerge al termine del primo giorno dell'obbligatorietà di essere titolari del green pass rafforzato (rilasciato dopo il vaccino o dopo la guarigione) per poter usufruire del trasporto pubblico. Ieri, lunedì 10 gennaio, l'azienda ha controllato in tutta la regione 12.268 passeggeri scoprendone 209 senza la certificazione verde, mentre 378 non hanno accettato di essere sottoposti alla verifica. Un dato che fissa al 4,8 la percentuale di viaggiatori irregolari. Autolinee Toscane già sabato 8 gennaio aveva compiuto una prima ondata di controlli per verificare la presenza di passeggeri senza green pass e informarli della nuova regola introdotta dal Governo per contenere la diffusione del Coronavirus. A livello regionale, 8.662 le persone controllate sabato, 198 quelle senza green pass, 395 quelle che hanno rifiutato di mostrare il documento. A livello provinciale, invece, 444 passeggeri controllati, 14 senza green pass e 8 che non è stato possibile verificare per aver opposto rifiuto. La percentuale di irregolarità è passata dal 6,9 per cento di sabato al 4,8 per cento di ieri. “Continua il nostro impegno per l'applicazione delle norme antiCovid – il commento di Gianni Bechelli, presidente di Autolinee Toscane – ci sono segnali positivi in una situazione complessa. C'è bisogno dell'impegno di tutti per uscire da questo difficile momento”.

 

Data della notizia:  11.01.2022 h 17:06

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.