17.02.2021 h 16:46 commenti

Contributi regionali per il potenziamento delle rete nelle scuole, in arrivo 42mila euro

Dodicimila sono destinati alle scuole della Val di Bisenzio, l'Unione dei comuni ha pubblicato un bando per un fornitore unico della connettività. Trentamila sono per le scuole superiori
Contributi regionali per il potenziamento delle rete nelle scuole, in arrivo 42mila euro
Le scuole pratesi potranno portare la rete a un giga grazie ad un contributo regionale di 42mila euro, 12mila destinati alle scuole della Val di Bisenzio e gli altri agli istituti superiori.
In vallata i finanziamenti verranno utilizzati per il potenziamento della connettività delle scuole primarie e secondarie di primo grado degli istituti Bartolini di Vaiano e Pertini di Vernio.
“La notizia che ci arriva dalla Regione è molto positiva, la centralità della scuola nella fase della pandemia richiede investimenti proprio sul fronte delle dotazioni tecnologiche e della connettività che eravamo decisi a fare comunque perché necessari - sottolinea Primo Bosi, presidente dell’Unione dei Comuni – utilizzeremo subito queste risorse nell’ambito del bando già pubblicato dall’Unione per la ricerca del fornitore unico di connettività  per tutti i 46 plessi pubblici della Val di Bisenzio: dai municipi alle scuole, dalle biblioteche alle strutture sportive”.
La Provincia intanto ha già investito nelle connessioni, la prossima settimana inizierà il cablaggio al liceo Garmsci Keynes finanziati con 52mila euro, mentre sono terminati quelli al Marconi con un investimento di 27mila euro.
"In quest'ultimo periodo - commenta il presidente della Provincia Francesco Puggelli -  la connettività è stato un aspetto basilare per l'attività didattica. Questi 30mila euro che possiamo girare agli istituti grazie al bando regionale a cui abbiamo partecipato, si sommano ad altri finanziamenti della Provincia (circa 65mila euro) assegnati a dicembre sempre per la connettività”.
Dei 2 milioni di euro messi a disposizione dalla Regione, 1.779.318 euro sono stati assegnati per il miglioramento della connessione digitale delle scuole e altri 59.000 per l’acquisto di router. I rimanenti 220.682 euro saranno destinati anch'essi ai beneficiari del bando, per l'acquisto di ulteriori access point wi-fi.
"Abbiamo voluto sostenere il mondo della scuola in un momento estremamente delicato, nel quale la pandemia ha sottolineato e reso ancora più evidente l’importanza strategica del potenziamento delle infrastrutture digitali. Questa scelta della Regione – ha spiegato l’assessore regionale alle infrastrutture digitali Stefano Ciuoffo – risponde a una necessità concreta e impellente di tutti gli istituti scolastici ”.



 
Edizioni locali collegate:  Prato Montemurlo Val di Bisenzio

Data della notizia:  17.02.2021 h 16:46

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.