02.05.2022 h 12:53 commenti

Consegnato in salone consiliare "Il primo glossario delle sindromi di Sotos e di Malan"

A farlo un ragazzo pratese con il disturbo genetico insieme ai suoi compagni di classe. Si tratta di due malattie genetiche ancora poco conosciute
Consegnato in salone consiliare "Il primo glossario delle sindromi di Sotos e di Malan"
Le parole sono il primo approccio con una malattia. Termini e frasi che fino a quel momento erano sconosciuti, diventano familiari e sentiti. "Il primo glossario delle sindromi di Sotos e di Malan" è stato consegnato al sindaco Biffoni stamani lunedì 2 maggio da Brando Ballini, ragazzo pratese affetto dalla malattia.
Brando era accompagnato dai suoi compagni di classe, studenti della quinta elementare della scuola Santa Caterina de' Ricci che fa parte del gruppo Scuole per Crescere. I ragazzi hanno incontrato nel Salone consiliare il sindaco Matteo Biffoni, l'assessore alla Salute Luigi Biancalani e il presidente del Consiglio Comunale Gabriele Alberti.
Il glossario, a cura dell'associazione Assi Gulliver presieduta da Silvia Cerbarano, nasce con l'obiettivo di dare il giusto peso alle parole delle due sindromi genetiche e di essere d'aiuto per le famiglie colpite da queste malattie ancora troppo poco conosciute.
Aiuta a comprendere e familiarizzare con i termini delle sindromi di Sotos e di Malan, sindromi da iperaccrescimento, caratterizzate da ritardo psico-motorio e del linguaggio, disabilità intellettiva e altri segni clinici tipici.
Questo momento di consegna del libro si inserisce all'interno di un tour, fisico e digitale, in cui il glossario viene distribuito alle istituzioni locali di varie città italiane. Al momento il tour ha toccato le città di Roma e Sassari e proseguirà in altre realtà della penisola.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  02.05.2022 h 12:53

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.