09.10.2018 h 18:47 commenti

Consegnate quattro bibliotechine nelle scuole dell’infanzia di Carmignano

L'iniziativa del Comune, insieme alla Giunti, riguarda i plessi di Bacchereto, Poggio alla Malva, Santa Cristina a Mezzana e Seano
Consegnate quattro bibliotechine nelle scuole dell’infanzia di Carmignano
Quattro piccole biblioteche e tanti nuovi libri a disposizione dei bimbi delle scuole dell’infanzia statali di Bacchereto, Poggio alla Malva, Santa Cristina a Mezzana e Seano. Il dono è frutto dell’iniziativa “Aiutaci a crescere. Regalaci un libro”, la campagna di sensibilizzazione alla lettura promossa dalla società Librerie Giunti al Punto, grazie alla quale nelle ultime otto edizioni sono stati donati oltre 1 milione di libri a biblioteche cittadine e scolastiche di tutta Italia e ai reparti pediatrici. L’amministrazione comunale di Carmignano ha aderito all’iniziativa acquistando quattro bibliotechine destinate alle scuole dell’infanzia presenti sul territorio.
"E' importante sensibilizzare e diffondere il piacere di leggere a tutti i bambini, fin dalla tenera età - spiega l'assessore alla Pubblica istruzione Tamara Cecconi -. E così abbiamo con piacere aderito all'iniziativa promossa dalla Giunti e abbiamo acquistato e consegnato alle nostre scuole dell’infanzia quattro Bibliotechine. Libri importanti per la crescita dei nostri piccoli studenti, dalle prime parole ai grandi classici, dalle idee per colorare alle fiabe più belle di sempre, che potranno così avvicinarsi sempre di più al meraviglioso mondo della lettura”.
Il costo della bibliotechina con l’assortimento selezionato è di 500 euro, per un valore a prezzo di copertina di oltre 1000 euro. L’amministrazione comunale di Carmignano ha deciso di puntare sulla fascia da zero a sei anni, acquistando varie tipologie di volumi: dalle prime storie per scoprire il mondo e giocare con la fantasia, alle favole da raccontare, leggere ed ascoltare; ma anche libri per i più piccoli per sviluppare i prerequisiti dell’apprendimento, e ancora volumi per i piccolissimi per camminare insieme e lasciarsi sorprendere dalle piccole grandi cose e, infine librini sui suoni, filastrocche e canzoni per familiarizzare con le parole, scoprirne il ritmo e divertirsi con la musica.
Ma non è tutto, l’amministrazione ha donato anche a tutte le scuole presenti sul territorio comunale, da quelle dell’infanzia alla secondaria, delle carte regalo utilizzabili per l’acquisto di materiale librario o didattico. Si tratta di gift card per un importo complessivo di 1.480 euro, riconosciute dalla libreria Giunti di Prato al Comune di Carmignano, a fronte dei volumi acquistati dai visitatori durante l’edizione 2018 della mostra del libro, realizzata dal Comune insieme ai genitori e insegnanti delle scuole del territorio, in collaborazione con la Libreria Giunti. Per l’occasione sono stati venduti libri per oltre 7mila euro e, nell’ambito dello spirito di solidarietà che ha da sempre contraddistinto la Mostra, Giunti ha deciso di destinare il 20% del ricavato al Comune, che lo ha poi suddiviso tra le varie scuole presenti sul territorio.
 
Edizioni locali collegate:  Comuni Medicei

Data della notizia:  09.10.2018 h 18:47

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.