27.10.2021 h 21:13 commenti

Congresso Pd, ecco tutti i nomi in campo per la sfida a Marco Biagioni

In attesa che il consigliere comunale di area zingarettiana risponda ufficialmente all'appello all'unità lanciato lo scorso fine settimana, è partita la girandola dei possibili avversari
Congresso Pd, ecco tutti i nomi in campo per la sfida a Marco Biagioni
A 15 giorni dal termine ultimo per presentare le candidature alla segreteria provinciale del Pd, secondo le regole decise lunedì dalla direzione regionale, le certezze sono ancora poche. Una di queste è la candidatura del consigliere comunale pratese di area zingarettiana, Marco Biagioni, già in piena campagna elettorale tra i circoli. Da parte sua non è arrivata una risposta ufficiale all’appello all’unità lanciato da un gruppo di iscritti con indiretta richiesta di un sup passo indietro, ma non è detto che arrivi.
Nel frattempo, sul versante opposto, i nomi si rincorrono. Quello di Simone Faggi, braccio destro di Biffoni e tra l’altro firmatario di quell’appello, è smentito dal diretto interessato, impegnato nel progetto di costruzione della multiutility e consigliere delegato del sindaco per partecipate, marginalità sociale, tradizioni popolari.
Altro nome buttato nella mischia ma senza fondamento è quello del giovane e saggio Lorenzo Tinagli, presidente della commissione consiliare Bilancio. Sono spuntati anche i nomi di Luana Bracone, portavoce della conferenza delle donne democratiche di Prato, e dell’ex consigliera comunale Serena Tropepe che in molti danno in ticket con l’ex assessore Filippo Alessi, pacato e meno marcatamente biffoniano, quindi capace di togliere voti a Biagioni. C’è poi un nome, già in circolazione da mesi, che più di ogni altro può cambiare le carte in tavola perché proviene dalla stessa area di Biagioni, non compatta sulla sua candidatura. Oltre ad aver dimostrato capacità amministrativa, è uomo di dialogo, ha una visione d’insieme e si è distinto per uno spirito critico mai appiattito su nessuno. E’ l’ex sindaco di Montemurlo, Mauro Lorenzini. L’unità del partito che tutti invocano e in pochi praticano, potrebbe passare dal suo nome.
(e.b.)
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  27.10.2021 h 21:13

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus

Digitare almeno 3 caratteri.