04.12.2018 h 11:05 commenti

Concordato Grassi Moreno, all'asta il patrimonio della società

Case, un ufficio e un terreno: questo il patrimonio della società diviso in lotti per i quali è stata aperta la procedura di invito a presentare offerte. Apertura delle buste il 14 febbraio 2019
Concordato Grassi Moreno, all'asta il patrimonio della società
Immobili e terreni. Il patrimonio della Grassi Moreno finisce all'asta. E' uno dei rivoli del Gruppo Grassi, la storica azienda edile crollata sotto i colpi della crisi. La Grassi Moreno è stata ammessa al concordato preventivo nel 2014 e nel 2015 aveva presentato un piano di liquidazione approvato dal comitato dei creditori. Sul piatto i beni per i quali è stato aperto in questi giorni l'iter con l'invito a presentare le offerte. Il liquidatore giudiziale incaricato dal tribunale è il commercialista Stefano Barni, mentre commissari giudiziali sono i professionisti Massimiliano Arrigoni e Paolo Faini. 
Parte da un prezzo base di 735mila euro il primo lotto composto da una colonica che comprende un'abitazione di undici vani e due autorimesse: complessivamente 330 metri quadrati. L'immobile si trova a Poggio a Caiano, in via Petraia. E' previsto un offerta minima di aumento di 10mila euro.
Il secondo lotto è relativo ad un immobile non ristrutturato di 242 metri quadri che rientra sempre nella colonica situata via Petraia a Poggio a Caiano. Prezzo base 260mila euro con possibilità di presentare offerte con un rilancio minimo di 5mila euro.
490mila il valore base del terzo lotto che consiste in 42mila metri quadrati di terreno agricoli, in via Pietraia. Anche in questo caso offerte in aumento di minimo 5mila euro.
Si trova invece in via Roma a Prato l'immobile a uso ufficio di 131 metri quadrati che parte da una base di 230mila euro e per il quale è possibile presentare offerte minime di 5mila euro.
Per finire, in vendita un'autorimessa di 100 metri quadrati in via del Fossato: si parte da 90mila euro e sono possibili rilanci di minimo 5mila euro.
C'è tempo fino alle 12 del 13 febbraio 2019 per presentare le offerte. Le buste saranno aperte il giorno successivo, alle 9. Le offerte dovranno essere inviate per posta raccomandata al notaio Francesco D'Ambrosi, viale della Repubblica 276.



 
Edizioni locali collegate:  Prato Comuni Medicei

Data della notizia:  04.12.2018 h 11:05

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.