12.07.2019 h 18:20 commenti

Comune di Carmignano amico degli animali, siglata una convenzione triennale con le guardie zoofile Enpa

Tra le attività previste l'attivazione in Comune di sportello informativo di Enpa che sarà aperto ogni giovedì mattina
Comune di Carmignano amico degli animali, siglata una convenzione triennale con le guardie zoofile Enpa
Segnalazioni di maltrattamenti e di abbandoni, attività di prevenzione, controlli sul rispetto degli spazi pubblici da parte dei proprietari di animali. Sono alcune delle azioni comprese nella convenzione stipulata dal Comune di Carmignano e le Guardie zoofile Enpa di Firenze. L'accordo ha durata triennale, con possibilità di rinnovo per lo stesso periodo, e prevederà anche l’apertura in Municipio di uno sportello informativo di Enpa. 
“Grazie a questo accordo apriremo uno sportello dove volontari di Enpa saranno a disposizione per fornire ai cittadini informazioni su come gestire il proprio animale – ha spiegato il Sindaco Edoardo Prestanti -. Tra gli obiettivi della convenzione, migliorare la qualità dei nostri spazi, andando dunque a reprimere tutti quei comportamenti non adeguati che peggiorano la qualità della vita e il decoro dei nostri spazi. E' nostra intenzione poi organizzare un incontro pubblico con tutti i proprietari degli animali, durante il quale forniremo loro un vademecum informativo sui diritti e i doveri dei proprietari e i diritti degli animali stessi, così da migliorare ulteriormente la consapevolezza dei nostri concittadini”.
Lo sportello sarà aperto il giovedì mattina dalle 9 alle 13.  "Educazione e prevenzione. Sono le parole d'ordine alla base di questa importante convenzione – ha aggiunto l’assessore all’Ambiente Federico Migaldi – volta a tutelare tutti i tipi di animali, oltre che a prevenire eventuali forme di maltrattamenti o abbandoni di animali”.
Come previsto dalla convenzione, Enpa si occuperà di coinvolgere e sensibilizzare le persone sul corretto rapporto tra uomo e animale, ma anche sull'importanza del rispetto delle normative e sui corretti comportamenti da osservare per un'adeguata cura degli animali e dell’ambiente in cui vivono. Enpa si impegnerà inoltre ad effettuare interventi in autonomia, ma anche su segnalazioni o denunce presentate dai cittadini o direttamente dall'amministrazione comunale. Le Guardie Zoofile dell’Enpa, che sono operatori volontari, garantiranno inoltre il controllo del territorio del Comune di Carmignano e si recheranno periodicamente nelle aree pubbliche riservate agli animali e dove vengono accudite le colonie feline, così da verificare lo stato d'uso, la manutenzione delle strutture pubbliche e il rispetto del decoro di tali aree. Il Comune invece, come previsto dall'accordo, assicurerà a Enpa la necessaria collaborazione con proprio personale e mezzi, così da consentire il corretto svolgimento delle attività.
“Il nostro compito è quello di tutelare tutti gli animali, da quelli di compagnia a quelli da reddito. Forniremo informazioni utili ai cittadini durante l’orario di apertura al pubblico dello sportello, ma saremo comunque sempre reperibili via mail o telefono – ha precisato Alessandro Quercioli, dirigente Nucleo Guardie Zoofile Firenze-Prato -. Recepiremo inoltre le segnalazioni di cittadini e amministratori e controlleremo il territorio. Il tutto sempre in stretta sinergia con la Polizia Municipale”.
Per informazioni e segnalazioni è possibile mandare in qualsiasi momento una mail a ggzz.enpa@comune.carmignano.po.it oppure ggzzfirenze@enpa.org. O ancora contattare l'Ufficio Enpa di Firenze al numero 055 9751111 (fax 055 0353260).
“Tra i prossimi obiettivi di Enpa, l'istituzione di un patentino, così da fornire informazioni a tutti i proprietari dei cani, di qualsiasi razza essi siano. La consapevolezza dei proprietari nella gestione dei propri amici a quattro zampe rende tutta la comunità più tranquilla - ha sottolineato Irene Marchetti, presidente Enpa Firenze -. L'idea è inoltre quella di creare dei percorsi con le scuole per responsabilizzare fin da subito i giovani alla corretta gestione di un animale".
 
 
Edizioni locali collegate:  Comuni Medicei

Data della notizia:  12.07.2019 h 18:20

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.