05.12.2018 h 14:58 commenti

Clandestini al lavoro nella ditta di confezioni: sospesa l'attività e multa di 9mila euro

L'intervento della squadra interforze in un'azienda in via Gora del Pero al Macrolotto Uno
Clandestini al lavoro nella ditta di confezioni: sospesa l'attività e multa di 9mila euro
La squadra interforze, coordinata dalla Questura, ha trovato due clandestini al lavoro all'interno di una ditta di confezioni cinesi in via Gora del Pero al Macrolotto Uno. Il titolare, un 42enne di nazionalità cinese, è stato quindi denunciato, mentre è stata decisa la sospensione coattiva dell'attività produttiva oltre ad una multa di 9mila euro. All'interno della ditta sono stati trovati altri sette operai, tra i quali un'italiana. Il controllo ha poi evidenziato altre irregolarità per la sicurezza del lavoro e la gestione e smaltimento di sostanze chimiche utilizzate nel ciclo produttivo. Partita anche un'attività di accertamento di natura fiscale.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  05.12.2018 h 14:58

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.