17.01.2021 h 14:20 commenti

Ciclista accusa malore e muore sul Montalbano, inutili i soccorsi

E' l'episodio più grave di una mattinata complessa che ha visto i soccorritori impegnati su più fronti, sempre in zone impervie. In un caso è stato necessario l'intervento dell'elisoccorso
Ciclista accusa malore e muore sul Montalbano, inutili i soccorsi
E’ tragico il bilancio pratese di questa prima domenica in zona gialla che ha visto molte persone fare attività sportive all’aperto. Un ciclista di 57 anni ha accusato un malore ed è morto mentre percorreva la strada che porta a Pietramarina sul Montalbano nel comune di Carmignano.
A dare l’allarme sono stati gli amici che erano con lui e anche degli escursionisti che stavano camminando in zona. E’ successo poco dopo le 10.30. Sul posto sono sopraggiunti i soccorsi del 118 con i carabinieri e i vigili del fuoco ma per l’uomo, residente a Prato, non c’è stato niente da fare. I primi ad intervenire sono stati i soccorritori dell'ambulanza medicalizzata della Misericordia di Poggio a Caiano che hanno chiesto poi l'appoggio dei colleghi di Carmignano. Per il ciclista, però, tutto è stato inutile.
Solo mezz’ora prima, in località Javello nel comune di Montemurlo, un altro ciclista è caduto ferendosi seriamente. Considerato il luogo impervio, per soccorrerlo è stato necessario far intervenire l’elisoccorso Pegaso che ha agganciato il ferito con il verricello per poi accompagnarlo al Santo Stefano in codice giallo. Ed è ancora un amante della bici il protagonista del terzo intervento di soccorso, avvenuto poco dopo nelle vicinanze del secondo, sempre a Montemurlo. Un uomo di 49 anni è caduto dalla mountain-bike in via Albiano riportando un trauma cranico. E’ intervenuto il Soccorso alpino che ha portato il ferito fino al punto dove è riuscita ad arrivare 
’ambulanza della Misericordia di Vaiano con il medico a bordo. L’uomo è stato accompagnato al Santo Stefano in codice verde. 
 
 
Edizioni locali collegate:  Prato Montemurlo Comuni Medicei

Data della notizia:  17.01.2021 h 14:20

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.