11.06.2019 h 13:10 commenti

Chiusura per lavori senza preavviso in viale Montegrappa, negozianti infuriati

I cartelli per informare automobilisti, residenti e commercianti dell'imminente asfaltatura del tratto già in parte riqualificato, sono apparsi solo ieri sera e qualcuno l'ha scoperto solo stamani ad attività già aperta
Chiusura per lavori senza preavviso in viale Montegrappa, negozianti infuriati
Ancora problemi per il cantiere di riqualificazione di viale Montegrappa. Stavolta è finito nell'occhio del ciclone lo scarso preavviso con cui Comune e ditta appaltatrice hanno comunicato la chiusura del tratto che oggi e domani sarà riasfaltato. Secondo commercianti e residenti i cartelli stradali per avvertire della deviazione sono apparsi solo ieri sera, 10 giugno causando molti disagi soprattutto alle attività presenti nel tratto chiuso che va dall'incrocio con via Fra Bartolomeo dove è stato deviato il traffico, a via Giuliano da Sangallo che permette alle auto di rientrare su viale Montegrappa per raggiungere viale Veneto. 
La più stizzita è Anna Codilan, titolare del negozio Lo spaccio dell'orto che punta su frutta, verdura e latticini di prima qualità provenienti direttamente da aziende agricole  italiane: "Se lo avessi saputo prima non sarei andata a Modena a prendere chili e chili di ciliegie. - afferma - Temo che l'invenduto sarà molto perchè arrivare fino a qui è complicato. Tanti clienti mi hanno chiamato perchè non riuscivano a capire come fare. Chi mi ripaga tutta la roba che butterò perchè avanzerà? Cosa costava avvertire per tempo? Non ho niente contro i lavori ma credo che qualche accortezza in più nei nostri confronti è fondamentale per andare avanti".
Giornata persa anche per il negozio d'abbigliamento e attrezzatura sportiva Deka Upper: "A saperlo prima oggi chiudevo e andavo al mare - spiega il titolare Romano Cestelli - invece l'ho scoperto a metà mattina quando ho visto il caos in fondo alla strada e qui davanti il deserto. Per non parlare del fatto che la ditta prima chiude il traffico e poi va a pranzo. 
Se questo intervento è necessario a noi sta bene, ma che almeno ci sia un minimo di rispetto del nostro lavoro. Inutile dire che i corrispettivi degli ultimi due mesi sono disastrosi. I commercianti tendono sempre a lamentarsi ma qui i danni sono davvero notevoli. Sono sicuro che verrà un bel viale. Il problema è la lentezza dei lavori. Ci sono solo tre operai impegnati e fanno un lato per volta. Il nostro tratto doveva essere pronto il 21 maggio ma vedo che mancano ancora 100 metri sia a destra che a sinistra. E' difficile andare avanti così. Chiediamo al Comune più serietà e rispetto per chi abita e lavora in viale Montegrappa". 
E.B.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  11.06.2019 h 13:10

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.