09.03.2019 h 09:29 commenti

Centrodestra ancora senza candidato sindaco, Forza Italia: "Spada non è adatto"

Slitta di un'altra settimana la scelta del candidato alle amministrative di fine maggio. Lega, FI e FdI non trovano la quadra. L'onorevole Mazzetti critica i leghisti che non si schiodano dal nome del funzionario di Confcommercio: "Ha già contattato alcuni commercialisti per capire come ridurre le tasse". Spada: "Spero che Forza Italia non sia contraria a tasse più basse"
Centrodestra ancora senza candidato sindaco, Forza Italia: "Spada non è adatto"
Ancora una settimana di passione per il centrodestra alle prese con la scelta del candidato sindaco alle prossime amministrative. La decisione è stata nuovamente rinviata e il prossimo fine settimana potrebbe essere quello decisivo. La Lega, socio di maggioranza della coalizione, è pronta da settimane a mandare in pista il funzionario della Confcommercio Daniele Spada ma a frenare sono gli alleati che non hanno mai nascosto il loro disappunto. Forza Italia e una larga parte di Fratelli d'Italia non stanno con Spada, 46 anni, ex consigliere comunale forzista dal 1999 al 2004 e da allora lontano dalla politica.
L'onorevole Erica Mazzetti, coordinatore provinciale di Forza Italia, ha ribadito una volta di più il concetto: “So che Spada – scrive l'agenzia Dire – sta contattando alcuni commercialisti per capire in quale modo ridurre le tasse in Comune. Ha chiesto un piano per intervenire sulla tassa sui rifiuti. Sta lavorando come se fosse già oltre la campagna elettorale, ma sono sempre dell'idea che lui non sia il candidato adatto”. E non è solo una questione di Spada sì o Spada no. C'è altro. C'è la Lega: “In Toscana – ancora scorrendo l'agenzia Dire – non ha un gruppo dirigente sui territori, né uomini né donne credibili da poter proporre”. Mazzetti non si ferma a questo: “Il problema è che alle amministrative l'elettore non vota Salvini, ma deve scrivere nome e cognome dei candidati. Stanno circolando personaggi deboli, un po' assurdi. Per la Lega è importante mettere loro la bandierina al collo per poter dire 'qui abbiamo vinto'”.
Daniele Spada conferma di aver cominciato un lavoro per verificare la possibilità di diminuire il carico delle tasse sui pratesi: “Davanti all'accusa di un impegno in questo senso resto senza parole – il commento – spero che l'onorevole Mazzetti non sia contraria all'abbassamento delle tasse. Non solo ci sto lavorando ma continuerò a rapportarmi con gli amministratori di centrodestra di altre città per acquisire tutte le buone pratiche che possano condurre a questo risultato. Se sarò il candidato del centrodestra bene, altrimenti il mio lavoro sarà un bagaglio da mettere a disposizione di chi correrà per la carica di sindaco. Non entro in polemica perché sono convinto che le polemiche si debbano fare con gli avversari, e di motivi ce ne sono mille, e non con gli alleati”.
La fase di stallo, dunque, prosegue. Trovare la quadra sembra tutt'altro che facile. Il gioco di incastri appare complicato mentre il tempo scorre e indebolisce l'unico candidato che ha accettato di mettersi in corsa: Spada. Spada che non è l'unico a cui è stato proposto di provare a strappare la città al centrosinistra, ma è l'unico che ha accettato. E che dovrà vedersela prima con il sindaco uscente Matteo Biffoni e dopo, in caso di ballottaggio, contrattare e pagare un prezzo ai civici Aldo Milone e Marilena Garnier (e forse a qualcun altro) per assicurarsi l'apparentamento e tentare di prendersi la fascia tricolore.
Il tavolo nazionale su cui sarebbe approdata l'impasse delle tre città toscane nelle quali non si trova l'accordo sul candidato unitario – Prato, Firenze e Livorno – non si è mai espresso. Qualcuno dice che lo farà a giorni dettando la linea che i territori adotteranno il prossimo fine settimana, altri dicono che è tutto deciso e che su Spada non si torna indietro. E c'è una terza fazione che continua a dire che dal cilindro esce sempre il coniglio: un candidato a sorpresa o lo scombussolamento definitivo dell'alleanza locale?
nadia tarantino
 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  09.03.2019 h 09:29

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.