12.03.2018 h 13:01 commenti

Centrale Terna, esulta la Val di Bisenzio dopo l'abbandono del progetto. Bugetti: "Premiato l'impegno di cittadini e istituzioni"

L'attuale consigliere regionale fin dal 2010 era stata alla guida dei contrari insieme all'allora sindaco di Vaiano Annalisa Marchi: "Mai come questa volta si può dire che l'unione fa la forza"
Centrale Terna, esulta la Val di Bisenzio dopo l'abbandono del progetto. Bugetti: "Premiato l'impegno di cittadini e istituzioni"
Grande soddisfazione in Valdibisenzio per la decisione di Terna di rinunciare alla stazione elettrica di Vaiano (LEGGI). Alla fine ha prevalso la linea della ricerca di soluzioni alternative rispetto ad una infrastruttura osteggiata dai cittadini fin da quando, nel 2010, si iniziò a parlare di un impianto in vallata, dando il via alle relative rimostranze e manifestazioni di protesta. Tra i contrari della prima ora alla stazione elettrica anche due amministratrici locali: Annalisa Marchi, sindaco di Vaiano fino al 2014, e Ilaria Bugetti, consigliera regionale già sindaco di Cantagallo. Entrambe si schierarono subito contro la centrale cercando di seguire la strada del vincolo paesaggistico, ottenuto dalla regione nel 2015. “La scelta di garantire al territorio la maggiore tutela legata alla difesa del paesaggio, di fatto ha bloccato la prima ipotesi di collocazione, e rallentato i lavori – dichiara Ilaria Bugetti - consentendo una più approfondita analisi delle necessità della centrale e il coinvolgimento di tutti i soggetti interessati, compreso il comitato no Terna ”.
Un altro momento cruciale nella vicenda, ha avuto come protagonista ancora un’amministratrice, l’assessore regionale Federica Fratoni, che – sollecitata dai rappresentanti pratesi - si schierò prontamente contro l’elettrodotto ricorrendo al Tar per rispondere all’appello straordinario fatto da Terna al Presidente della Repubblica affinchè fosse eliminato il vincolo paesaggistico. “Credo che l’impegno congiunto, mettendosi dalla parte dei cittadini, abbia portato a un grande risultato. E’ proprio il caso di dire che l’unione fa la forza” chiosa compiaciuta la consigliera regionale Bugetti.
Ma.Gu.
 
Edizioni locali collegate:  Val di Bisenzio

Data della notizia:  12.03.2018 h 13:01

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.