13.03.2018 h 17:17 commenti

Cede lucernario: gravissimo un uomo di 56 anni dopo il volo dal tetto di un capannone

L'infortunio sul lavoro è successo nel primo pomeriggio di oggi in via Lunga nella zona industriale di Bagnolo. Il 118 ha soccorso il ferito in codice rosso
Cede lucernario: gravissimo un uomo di 56 anni dopo il volo dal tetto di un capannone
Ha fatto un volo di quasi sei metri, quando ha ceduto il lucernario del tetto del capannone che stava ispezionando. Un uomo di 56 anni, di nazionalità albanese, è rimasto ferito in modo grave in un infortunio sul lavoro avvenuto nel primo pomeriggio di oggi, 12 marzo, in via Lunga, nella zona industriale di Bagnolo.
L'uomo è stato soccorso in codice rosso da un'ambulanza del 118 e portato d'urgenza al Santo Stefano, dove i medici si sono riservati la prognosi, soprattutto per le lesioni facciali e craniche. Sul luogo dell'incidente si sono recati gli ispettori del Dipartimento sicurezza dell'Asl che dovranno ora verificare se siano state rispettate o meno le norme sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Il 56enne, quando è caduto, stava effettuando un sopralluogo sul tetto del capannone al civico 75, che ospita una ditta tessile, in vista di alcuni lavori che avrebbe dovuto compiere. All'improvviso un lucernario ha ceduto, facendo cadere al suolo il lavoratore. 
 
Edizioni locali collegate:  Montemurlo

Data della notizia:  13.03.2018 h 17:17

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.