20.01.2021 h 11:28 commenti

Carmignano, a Poggio alla Malva spazzamento manuale per tenere pulite le strade del borgo

La decisione del Comune presa dopo un incontro con i residenti: nelle vie pedonali della frazione la spazzatrice motorizzata non può passare, per via di gradini o altri impedimenti
Carmignano, a Poggio alla Malva spazzamento manuale per tenere pulite le strade del borgo
Sabato scorso, 16 gennaio, il sindaco di Carmignano Edoardo Prestanti ha incontrato i cittadini di Poggio alla Malva, accompagnato dall’assessore ai lavori pubblici Stefano Ceccarelli e dal consigliere comunale Jacopo Palloni. L’incontro ha avuto lo scopo di confrontarsi con i cittadini della frazione su diversi temi riguardanti quell’area di territorio. Una delle questioni emerse, che i residenti hanno particolarmente a cuore in questo momento, ha riguardato il miglioramento della qualità della pulizia nella frazione.Per questo motivo, dopo soli tre giorni dall’incontro, è partito il progetto dell’operatore ecologico di comunità. Uno degli operai del Comune si recherà una volta alla settimana a Poggio alla Malva per effettuare lo spazzamento in quelle vie e ambienti pubblici ove non è previsto lo spazzamento meccanico. Nel borgo, infatti, ci sono vie pedonali dove la spazzatrice motorizzata non può passare, per via di gradini o altri impedimenti. In questo modo, il Comune garantisce la pulizia anche dove fino ad ora non era prevista.
L’operatore ecologico di comunità non si limiterà a spazzare, ma provvederà anche a tagliare le erbacce e pulire gli arredi pubblici ove necessario. Ma soprattutto sarà una sentinella sul territorio: buche, cartelli stradali danneggiati, mattonelle divelte o altre piccole opere di manutenzione che si rivelassero necessarie, saranno segnalate dall’operatore all’ufficio tecnico del Comune, affinché sia calendarizzato un intervento di manutenzione.
“Abbiamo voluto intervenire tempestivamente – commenta il sindaco Edoardo Prestanti – per dare risposta ad una delle richieste avanzate dai cittadini di Poggio alla Malva tre giorni fa. Il servizio dell’operatore ecologico di comunità, che abbiamo messo in piedi grazie ad uno dei nostri operai, parte a Poggio alla Malva in via sperimentale: se funzionerà, potremmo replicarlo in altre zone. Penso soprattutto a Bacchereto, dove si presentano necessità similari. Nel contempo, stiamo lavorando per dare risposta a tutte le altre necessità emerse dall’incontro”.
E sempre nella frazione di Poggio alla Malva è in corso il progetto di manutenzione del percorso pedonale situato in via del Riccio e via Erta.Il percorso, sul quale affacciano numerose abitazioni, è costituito da una gradinata pavimentata che risultava pericolosa per la sua scivolosità. Inoltre, erano presenti sconnessioni alla pavimentazione e cedimenti di parte delle griglie per la raccolta delle acque meteoriche. Obiettivo primario dell’intervento è proprio quello di migliorare la sicurezza della gradinata.
La pavimentazione verrà ripulita affinché non sia più scivolosa e le parti danneggiate saranno sostituite. Verranno inoltre riposizionati i cordonati in pietra e sistemate le canalette e le griglie per il deflusso dell’acqua piovana.

 
Edizioni locali collegate:  Comuni Medicei

Data della notizia:  20.01.2021 h 11:28

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.