19.11.2021 h 16:51 commenti

Cambio della guardia a Confcommercio, eletti il nuovo presidente e la giunta

A guidare l'associazione per i prossimi quattro anni sarà Gianluca Spanpani, vice il pratese Tommaso Gei. Il presidente nazionale Sangallo ha tenuto a battesimo il nuovo direttivo
Cambio della guardia a Confcommercio, eletti il nuovo presidente e la giunta
Cambio della presidenza a Confcommercio Parto Pistoia, dopo quattro anni lascia la carica Stefano Morandi e al suo posto entra un altro pistoiese, Gianluca Spanpani, vice il pratese Tommaso Gei. Eletta anche la nuova giunta composta da imprenditrici e imprenditori di Pistoia e Prato in rappresentanza del settore terziario. Si tratta di Donatella Moica, vicepresidente con delega al territorio di Pistoia, Veronica Bozzi, Rolando Galli, Emiliano Lai, Sergio Tricomi. Ad eleggere il gruppo è stato il Consiglio Direttivo che, con la recente revisione dello Statuto, arriva a contare 48 membri, ampliandosi per diventare più ampio e rappresentativo sul territorio. Per l’occasione, è stato presente sul palco il presidente nazionale di Confcommercio Imprese per l’Italia Carlo Sangalli
"Due sono le strade da seguire per tracciare la rotta nel prossimo futuro - ha spiegato il nuovo presidente - La prima è la condivisione in ambito regionale di linee guida che possano indirizzare un adeguato rafforzamento delle associazioni territoriali anche perseguendo il modello di sviluppo indicato nel programma rappresentanza 4.0 recentemente approvato dalla confederazione. La seconda è la messa a fattor comune delle migliori esperienze in merito ai servizi erogati dalle singole associazioni.
A delineare il passaggio di testimone alla presidenza è stato Tiziano Tempestini, direttore di Confcommercio Pistoia e Prato  "L’Associazione è oggi pronta ad affrontare il post-pandemia con i motori al massimo. Il suo sistema organizzativo, sempre innovato e qualificato, offre la condizione ai nuovi organi di dirigerlo verso nuovi obiettivi. Il contesto regionale è il luogo dove possiamo dare il nostro miglior contributo. Una ritrovata volontà di collaborare e condividere le responsabilità crea le migliori condizioni per rideterminare i nostri obiettivi generali puntando in alto.” 
L’Assemblea 2021 è stata più che mai l’occasione per indicare la direzione di Confcommercio nel supportare le imprese nonché gli ambiti di intervento sui quali lavorare nei prossimi anni per promuovere lo sviluppo del terziario sul territorio. 
 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  19.11.2021 h 16:51

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.