13.01.2022 h 15:26 commenti

Calano le donazioni di sangue e plasma, l'appello di Avis a donare

Nei primi giorni dell'anno, rispetto al 2021, una perdita del 7,43%. Possono prendere l'appuntamento anche i guariti da Covid dopo 14 giorni dal tampone negativo
Calano le donazioni di sangue e plasma, l'appello di Avis a donare
La nuova ondata pandemica di queste settimane sta avendo effetti negativi anche sulle donazioni di sangue: sono tante le disdette delle prenotazioni da parte dei donatori alle prese con contagi e quarantene. L'Avis provinciale, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno registra un preoccupante calo del 7,43% che incide non solo sull'attività operatoria, in questi tempi ridotta, ma soprattutto per la sopravvivenza di chi ha un costante bisogno di trasfusioni di sangue e di emoderivati. "Ancora una volta - spiegano dall' associazione - ci appelliamo ai nostri soci o a chi abbia voglia di iniziare a donare a chiamarci anche in prospettiva al possibile peggioramento della situazione sanitaria prospettato per le prossime settimane, dove i contagi potrebbero aumentare ancora". Per chi invece ha contratto il covid prima di poter tornare a donare devono passare 14 giorni dalla negativizzazione. Nel 2021  le donazioni sono state 7.489  di cui 408 nuovi donatori.
 
 

Data della notizia:  13.01.2022 h 15:26

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.