16.10.2020 h 16:22 commenti

C'è anche un bambino di 4 mesi tra i 39 nuovi positivi al Covid a Prato

Deceduta una delle ospiti della rsa Villa Amelia risultata positiva: era in carico alle cure palliative da luglio. In Toscana i casi accertati nelle ultime 24 ore sono stati 755 su un totale di 7.525 persone testate: la maggioranza è uscita dal tracciamento di persone in contatto con contagi dei giorni precedenti
C'è anche un bambino di 4 mesi tra i 39 nuovi positivi al Covid a Prato
Si contano altri 39 casi di positività al Covid nelle ultime 24 ore a Prato con il totale da inizio epidemia che sale a 1.469 contagiati. Tra questi anche tre minori, compreso un piccolo di appena tre mesi. E' il secondo bambino in tenera età a essere contagiato in questi giorni: ieri c'era stato il caso di un neonato di un mese.
Intanto l'Asl ha fornito il quadro aggiornato della situazione a Villa Amelia, la rsa di via Edison alle Badie dove la scorsa settimana è stato scoperto un focolaio: ad oggi risultano 21 ospiti positivi in struttura e 31 negativi. Sei ospiti positivi sono invece stati trasferiti alle cure intermedie di Villa Donatello, mentre un ospite positivo si trova oggi in ospedale, a causa di un peggioramento delle sue condizioni cliniche. Dei 21 ospiti presenti attualmente in struttura, solo 6 di questi necessitano di ossigenoterapia. Ieri è stato registrato anche un decesso in struttura, di un'anziana ospite presa in carico presso le cure palliative dal mese di luglio e risultata positiva al Covid.
Sono invece 755 i nuovi  positivi registrati complessivamente in Toscana, il 10 per cento delle persone sottoposte a controllo. Purtroppo si devono segnalare anche due decessi: uno in provincia di Massa Carrara e l’altro nell’area fiorentina, età media 82 anni. Questo quanto evidenzia il bollettino quotidiano regionale che fotografa l’andamento dell’epidemia da coronavirus in Toscana. I numeri sono quelli accertati a mezzogiorno sulla base delle richieste della Protezione civile nazionale.
Salgono dunque a 8.515 le persone al momento ancora positive nella nostra regione. Di questi solo in 359 sono ricoverati in ospedale (37 in più rispetto a ieri), di cui 51 in terapia intensiva (5 in più).  Gli altri si trovano in isolamento a casa, perché privi di sintomi o senza la necessità di particolari cure sanitarie. Dei nuovi casi di oggi, per 731 persone l’identificazione è avvenuta in corso di tracciamento, mentre per 24 è l’esito di attività di screening. L'età media è di 44 anni circa. Nelle ultime ventiquattro ore sono stati analizzati 11.500 tamponi. I soggetti testati ieri, esclusi i tamponi di controllo, sono stati 7.525.
 

Data della notizia:  16.10.2020 h 16:22

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.