12.01.2018 h 17:09 commenti

Buon cibo, cultura e oggettistica: le iniziative del fine settimana in città

Tanti gli appuntamenti previsti nel centro storico e in periferia: si comincia con i "Giardini in festa" in via Marx e la Festa Emiliana in via Muzzi
Buon cibo, cultura e oggettistica: le iniziative del fine settimana in città
Con il nuovo anno tornano alcuni consueti appuntamenti con il buon cibo, la cultura e l'oggettistica.
Domani sabato 13 gennaio presso i giardini di via Carlo Marx è la volta di "I giardini in festa di via Carlo Marx", mercatino speciale dedicato al baratto, alla piccola oggettistica e arte ingegno, con oggetti che provengono direttamente dalle soffitte dei pensionati pratesi che aderiscono all'associazione Ami (Associazione Mercatini Indipendenti). Il mercatino sarà presente per l'intera giornata.
Sempre sabato 13, in via Muzzi battute finali di Pop Up Lab con tante occasioni e un evento organizzato presso i negozi aderenti al progetto. Lo Spaccio dell'orto LAB (in via Muzzi 34) presenta, in collaborazione con Il Chiosco dei Sapori di Spilamberto, la "Festa emiliana" con preparazioni dal vivo di ricette tipiche emiliane: lo gnocco fritto, le tigelle e il particolarissimo borlengo. Considerato piatto cardine del cibo povero emiliano, il borlengo è una crêpe molto sottile e croccante preparata a partire da un impasto a base di acqua (o latte), farina, sale e con il tipico ripieno detto "cunza".
All'insegna del buon cibo con prodotti genuini del territorio, come ogni sabato mattina in piazza del Mercato nuovo c'è l'appuntamento settimanale con il mercato dei produttori "Terra di Prato": ortaggi, salumi, formaggi a latte crudo, pesce e carne, miele, pane e confetture.
Domenica 14 gennaio, in piazza Lippi si svolge l'87esima edizione della "Fiera del libro e dell'arte". Organizzata dall'associazione culturale Asterisco, la fiera andrà avanti tutto il giorno ed è rivolta agli appassionati della cultura che vi potranno trovare libri antichi e introvabili, edizioni speciali e litografie. Su richiesta, e fino ad esaurimento, verrà anche regalata una copia della rivista redatta dall'associazione culturale Torre di Babele di Bologna, dedicata al famoso scrittore statunitense Edgar Allan Poe.
Sempre domenica, nelle piazzette Bonamici, Sant'Antonino e Santa Maria in Castello, consueto appuntamento per l'intera giornata con la "Fierucola delle Bigonge", a cura dell'associazione Il Filo di Paglia: prodotti freschi e trasformati, radicchi selvatici amarognoli e depurativi, frutta disidratata, farina di castagne e molti altri prodotti preparati con metodi tradizionali nel rispetto dei cicli naturali e dell'ambiente. Accanto ai produttori, esporrano i propri lavori una serie di piccoli artigiani creativi che utilizzano materiali naturali o frutto di riciclo, sciarpe, maglioni, saponi fatti in casa, ciotole in legno d'olivo.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  12.01.2018 h 17:09

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.