17.02.2020 h 12:10 commenti

Boom di iscrizioni al Livi che sorpassa il Buzzi

L'istituto tecnico di viale della Repubblica ha registrato una flessione di nuovi studenti rispetto allo scorso anno. Volano i licei linguistici e scientifici con una preferenza per quelli dove non si insegna latino
Boom di iscrizioni al Livi che sorpassa il Buzzi
Il Buzzi non è più la scuola superiore più scelta dalle famiglie. Secondo le prime stime sui dati delle iscrizioni alle scuole superiori per l’anno scolastico 2020/21 il liceo Livi è il più gettonato con 506 iscrizioni (compresa la sede di Montemurlo) seguita dall’istituto di viale della Repubbolica con 437 iscrizioni, dal Dagomari (359), dal Copernico (321), dal Datini (287) dal Rodari (241), dal Gramsci Keynes ((228), dal Marconi (173) dal Convitto Cicognini (115) e per ultimo il liceo Classico Cicognini con 66 iscritti.
Il calo al Buzzi rispetto allo scorso anno è una tendenza locale (in Toscana resta alta la scelta verso gli istituti tecnici), mentre la crescita dei licei è un dato che si riscontra a livello nazionale. Bene l’artistico, il linguistico e lo scientifico, dove l’opzione più richiesta dalle famiglie è quella di “scienze applicate” ovvero l’indirizzo che non prevede l’insegnamento del latino.
I ragazzi che il prossimo anno frequenteranno gli istituti superiori sono 2.838 di questi 520 hanno scelto gli istituti professionali, 851 i tecnici, 651 il liceo scientifico, 192 frequenteranno il liceo di scienze umane, 188 quello artistico, 75 il classico, 305 il linguistico e 47 quello musicale. 
“Da anni – spiega Stefano Pollini dell’associazione dirigenti scolastici – i licei risultano avere un maggiore interesse fra le famiglie, le motivazioni non sono chiare. Sicuramente il latino viene scelto da pochi, crescono i linguistici”.
Nello specifico ecco i dati che riguardano gli istituti superiori pratesi
Istituto Buzzi. I genitori hanno dovuto anche indicare, orientativamente l’indirizzo del triennio: meccanica, meccatronica e energia 91 iscritti, elettronica e elettrotecnica 61, informatica e telecomunicazione 123, chimica, materiali e biotecnologie 109 e per il sistema moda 53.
Gramsci Keynes.Tre gli indirizzi dei licei: 38 scientifico tradizionale, 103 scienze applicate e 87 per l’indirizzo sportivo. L’istituto tecnico turismo è stato scelto da 105 studenti, mentre il Gramsci indirizzo costruzioni, ambiente e territorio (ex geometra) 45.
Livi. Le scelte per lo scientifico sono 81, 237 per il linguistico e 188 per l’artistico.
Convitto Cicognini: Internazionale con opzione cinese 21, liceo classico 20, liceo classico europeo 9, scientifico tradizionale 16 e indirizzo scienze applicate 49.
Liceo classico Cicognini  66 iscrizioni
Liceo Rodari. Quattro indirizzi: 133 a scienze umane, 64 a scienze umane con indirizzo economico e sociale, 47 al liceo musicale.
Marconi La parte del leone è dell’indirizzo industria e artigianato per Made in Italy con 68 iscrizioni, seguita da manutenzione e assistenza tecnica (57) e servizi commerciali (48)
Datini. L’alberghiero continua a piacere con 226 preferenze, seguito da agraria (33) e operatore alla ristorazione (28) .
Copernico. Gli studenti che il prossimo anno frequenteranno la prima classe sono 243 allo scientifico e 78 al linguistico
Dagomari. Le famiglie che hanno scelto l’indirizzo dei servizi sociali sono 50 mentre 63 per il sociale e 246 l’ex ragioneria che ora si chiama amministrazione, finanza e marketing. 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  17.02.2020 h 12:10

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.