10.06.2019 h 16:15 commenti

Biffoni guarda già al futuro: "La città deve essere unita. Non ha pagato l'aggressività"

Intanto il Pd sta valutando se adire le vie legali per le offese e gli attacchi arrivati sui social sia al sindaco sia ai candidati. Giovedì alle 19 grande festa ai giardini di Sant'Orsola per celebrare la vittoria
Biffoni guarda già al futuro: "La città deve essere unita. Non ha pagato l'aggressività"
"Prato è una città da sempre pioniera che anticipa le dinamiche nazionali e che ha respinto il messaggio di conflitto, approcci virulenti e aggressivi. I pratesi sono altro e vogliono parlare di vita vera, di proposte nel merito delle cose". Il giorno dopo la vittoria al ballottaggio Matteo Biffoni mette i puntini sulle "i" con un'analisi del voto a tutto campo che non risparmia critiche ai toni tenuti dagli avversari soprattutto nel corso delle ultime due settimane. Una linea che gli elettori hanno dimostrato di non gradire: "Siamo andati oltre - afferma Biffoni - Lo dico con rammarico. Non fa bene alla città, ne usciamo tutti più divisi. Nel confronto corretto si cresce tutti perchè è anche uno stimolo a fare meglio". Non basta togliersi i sassolini dalle scarpe. Il centrosinistra ha tutta l'intenzione di procedere per via legali contro chi ha offeso in modo pesante Biffoni e i suoi non solo sui social. Già ieri sera a scrutinio in corso, lo ha annunciato in diretta a Toscana Tv il consigliere regionale del Pd, Nicola Ciolini.
Nelle scorse ore l'avvocato Giuseppe Nicolosi ha ricevuto un nutrito dossier raccolto giorno dopo giorno in queste settimane di campagna elettorale. All'interno ci sono anche le accuse di pressioni "psicologiche" esercitate dal Pd sull'elettorato, rivolte proprio dall'avversario di centrodestra Daniele Spada in più sedi e il sito fake contro la candidata di origine cinese e ora consigliere comunale, Teresa Lin. Nei prossimi giorni sapremo se tale materiale  si tradurrà in una vera e propria querela. "A tutto c'è un limite, non tanto per me che sono vaccinato quanto per altre persone che sono state prese di mira in modo arbitrario".
Tra l'altro i due contendenti non si sono ancora parlati. Spada ha telefonato a Biffoni ieri notte ma il primo cittadino era preso dai festeggiamenti e impossibilitato a rispondere. "Lo richiamerò al più presto. - afferma Biffoni - Ho un arretrato di oltre mille messaggi a cui rispondere". Poi l'auspicio: "Spero che l'esito del voto cambi anche la modalità di confronto tra le diverse forze politiche con una discussione costruttiva in consiglio comunale, perché il messaggio che viene dalle urne è chiaro: i cittadini vogliono che si lavori tutti per promuovere un'immagine di Prato come realtà coraggiosa e contemporanea, qual è di fatto questa città. In tre settimane il ministro dell'Interno è venuto due volte in piazza lanciando i soliti slogan noti a tutti. Lo ha fatto in una realtà dove un cittadino su 5 è nato fuori Italia e dove da anni si affrontano dinamiche complesse. I pratesi però non vivono gli slogan, vivono la vita vera e hanno un modo diverso di approcciarsi alle cose, con concretezza ed energia". 
Chiusa l'analisi del voto in cui viene sottolineata anche la grande compattezza e condivisione del centrosinistra che "ha inviato messaggi di tranquillità all'elettorato", è il momento di prepararsi alla festa prevista per giovedì 13 giugno, dalle 19 ai giardini di Sant'Orsola, ma anche di lavorare alla nuova giunta e ai primi impegni concreti per la città: scarti tessili in primis chiudendo l'accordo giudicato soddisfacente con la Regione e la piscina olimpionica di Iolo.
Sull'interramento della Declassata al Soccorso annuncia che a breve "ci sarà un sopralluogo al cantiere per l'abbattimento dell'edificio artigianale che lascerà posto al completamento della complanare parallela a viale Leonardo da Vinci (prolungamento di via Tasso-Nenni) e che Anas ha quasi completato il progetto definitivo dell'interramento che sarà sottoposto a Via". 
E.B.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  10.06.2019 h 16:15

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.