18.05.2017 h 09:06 commenti

Apre il villaggio di Prato a Tutta Birra: Bobo Rondelli il primo a salire sul palco

Da stasera a domenica in piazza del Mercato Nuovo tanta musica di qualità, street food e le migliori birre artigianali della zona
Apre il villaggio di Prato a Tutta Birra: Bobo Rondelli il primo a salire sul palco
Parte stasera giovedì 18 maggio la settima edizione di Prato a Tutta Birra, manifestazione che accoglie sette birrifici pratesi, lo street food, un mercatino artigianale e tanta musica di qualità con i concerti ad ingresso libero. Da stasera al 21 maggio in piazza del Mercato nuovo nascerà un vero e proprio villaggio dove il cibio di strada e la migliore birra artigianale prodotta in zona saranno i protagonisti assoluti.
L’organizzazione come sempre è affidata ad Alessandro Rubino, mentre l’amministrazione comunale ha concesso il patrocinio. Di spessore la proposta musicale: il programma prevede l’esibizione di Bobo Rondelli stasera 18 maggio, il 19 la Bandabardò, il giorno seguente lo Stato Sociale e il Blues’n roll Band.
Sette i birrifici che saranno presenti: Mostodolce con la premiata birra Martellina, ili Birrificio Fermento Libero e I due Mastri e i fiorentini Birrificio Demonia, Birrificio Mastrale, Birrificio Lilium e Beer on the road. Tante anche le proposte per lo street food tra cui il keebab di chianina. Alla scorsa edizione hanno partecipato 20 mila persone, numeri che gli organizzatori sono convinti si ripeteranno anche quest’anno. “Per tutta la durata dell’evento – dice Alessandro  Rubino – faremo appelli al bere in modo consapevole, un compito che si assumeranno anche i vari artisti che si esibiranno sul palco”. La festa inizia alle 18, i concerti alle 22.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  18.05.2017 h 09:06

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.