21.11.2021 h 12:58 commenti

Anziano morto nell'ambulanza uscita di strada, indagato il conducente del mezzo

La procura di Pistoia ha disposto l'autopsia sulla vittima. L'autista 74enne della Misericordia è accusato di omicidio colposo. Ha detto di aver perso il controllo a causa di un malore improvviso
Anziano morto nell'ambulanza uscita di strada, indagato il conducente del mezzo
La procura di Pistoia ha formalmente indagato per omicidio colposo il volontario della Misericordia di Prato che era al volante dell'ambulanza che, nel pomeriggio di giovedì 18 novembre, è uscita fuori strada sulla Porrettana in provincia di Pistoia, all’altezza del Signorino, andando a sbattere contro un muretto. Nell'incidente ha purtroppo perso la vita un uomo di 85 anni, che veniva trasferito dalle Cure intermedie di Prato a una Rsa sulla montagna pistoiese. Come riporta La Nazione in edicola oggi 21 novembre, il pm titolare dell'inchiesta ha disposto l'autopsia sull'anziano e l'iscrizione nel registro degli indagati dell'autista, un 74enne, consentirà a quest'ultimo, difeso dagli avvocati Febbo e Malerba, di nominare un proprio consulente. L'autista ha detto di aver perso il controllo del mezzo a causa di un malore improvviso. Nell'incidente è rimasto ferito anche il volontario che si trovava insieme al paziente nel retro dell'ambulanza: per lui una frattura del femore.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  21.11.2021 h 12:58

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus

Digitare almeno 3 caratteri.