02.08.2021 h 08:55 commenti

Alzano troppo il gomito e si mettono al volante: un uomo provoca un incidente, una donna aggredisce gli agenti

Tutti e due sono stati denunciati dalla polizia al termine dei controlli. L'incidente è avvenuto in via Cava: danneggiata un'auto in sosta
Alzano troppo il gomito e si mettono al volante: un uomo provoca un incidente, una donna aggredisce gli agenti
Si è messo alla guida dopo aver bevuto una quantità di alcol tre volte superiore al massimo consentito dalla legge e ha causato un incidente. Protagonista, nella notte di domenica primo agosto, un cinese di 28 anni, in regola con il permesso di soggiorno. L'incidente è avvenuto in via Cava. Il giovane era al volante della sua auto quando è finito su una macchina in sosta. Sottoposto all'alcoltest negli uffici della polizia stradale, è risultato positivo e perciò denunciato per guida in stato di ebbrezza. L'auto è stata affidata alla giudiziale custodia.
Una donna di 35 anni, italiana, ha invece rifiutato l'alcoltest e si è scagliata contro gli agenti che nella serata di sabato 31 luglio, poche ore prima dell'incidente in via Cava, l'hanno fermata per un controllo in via Roma. La trentacinquenne è apparsa subito in evidente stato di ebbrezza. Il suo fare aggressivo le è costato una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto a sottoporsi agli accertamenti alcolemici. Alla donna è stata ritirata la patente di guida.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  02.08.2021 h 08:55

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.