21.01.2022 h 14:32 commenti

Altri tre decessi per il Covid a Prato: il più giovane aveva 64 anni

Sul fronte dei nuovi contagi in provincia si registra una frenata rispetto al giorno precedente con i casi accertati nelle 24 ore che sono stati 793
Altri tre decessi per il Covid a  Prato: il più giovane aveva 64 anni
Avevano 64, 81 e 94 anni i tre pratesi che sono le ultime vittime del Covid in provincia. Con loro il  numero di decessi da inizio pandemia a Prato sale a 693. Anche oggi l'Asl non ha specificato se le tre vittime avevano ricevuto o meno il vaccino. In tutta la Toscana, invece, le vittime segnalate nel bollettino odierno sono state 34: 19 uomini e 15 donne con un'età media di 82,7 anni.
Rispetto a ieri si registra un lieve incremento nei posti letto occupati da pazienti Covid negli ospedali della regione che oggi sono 1.465 (11 in più), di questi 125 sono in terapia intensiva (in questo caso uno in più rispetto al giorno precedente). Anche a Prato la situazione è tuttosommato stabile rispetto a ieri, con 94 ricoveri al Santo Stefano, 9 dei quali in terapia intensiva, 40 al Centro Pegaso e 44 a La Melagrana. 
Scendono i nuovi contagiati a Prato che nelle ultime 24 ore sono stati 793 contro i 949 di ieri. Sono invece 13.049 i nuovi casi di coronavirus registrati in Toscana su 72.849 test di cui 21.874 tamponi molecolari e 50.975 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 17,91% (75,6% sulle prime diagnosi). Rispetto a ieri il numero dei contagi a livello regionale è di poco inferiore (erano 13.720), a fronte di un minor numero di test (erano 78.441), e il tasso di positività è lievemente aumentato (era 17,49%). 
 

Data della notizia:  21.01.2022 h 14:32

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.