19.01.2022 h 14:04 commenti

Altri due decessi per Covid a Prato. Calano sia i contagi sia i ricoverati negli ospedali toscani

Nelle ultime 24 ore in provincia accertati 865 contagi. Nella terapia intensiva del Santo Stefano nell'ultimo mese sono state ricoverate solo due persone, su un totale di 25, che avevano fatto anche la dose booster del vaccino
Altri due decessi per Covid a Prato. Calano sia i contagi sia i ricoverati negli ospedali toscani
Altri due decessi per Covid a Prato, dopo la giornata di ieri che fortunatamente non aveva visto vittime in provincia. Il totale da inizio pandemia sale così a 689 pratesi che hanno perso la vita dopo essere stati infettati dal coronavirus. I due decessi pratesi sono conteggiati nel totale di 33 segnalato oggi in tutta la Toscana: 17 uomini e 16 donne con un'età media di poco inferiore agli 82 anni. Le ultime due vittime pratesi erano entrambe residenti a Montemurlo e uomini, rispettivamente di 66 e 83 anni. L'Asl non ha specificato se vaccinati o meno.
Migliora la situazione negli ospedali della regione dove oggi si registrano 8 ricoverati in meno rispetto a ieri (sono 1.441) con un calo di quattro letti occupati anche nelle terapie intensive (oggi sono 127). A Prato ci sono complessivamente 90 pazienti Covid al Santo Stefano (11 dei quali in terapia intensiva), 39 al Centro pegaso e 44 a La Melagrana. In particolare al Santo Stefano dal 20 dicembre scorso sono stati 25 gli ingressi in terapia intensiva Covid: 12 di questi non avevano fatto nessuna dose di vaccino, 11 avevano completato il ciclo con entrambe le dosi e due avevano avuto anche la dose booster. Per la degenza in area medica, sempre nello stesso periodo, l'Asl stima che il 42% dei pazienti è costituito da non vaccinati, il 38% da persone che hanno ricevuto due dosi, e l'ultimo 20% da chi ha fatto anche la dose booster. Numeri che confermano l'alta incidenza dei non vaccinati sui ricoveri, visto che a Prato tra gli over 12 la percentuale di persone che non si è ancora sottoposta nemmeno alla prima dose del vaccino è sotto il 10% del totale della popolazione. Il 30% dei ricoveri Covid al Santo Stefano avvenuti nell'ultimo mese, inoltre, è stato per altri motivi clinici e solo al momento del tampone obbligatorio è risultata la positività al Covid.
Venendo ai nuovi contagi, nelle ultime 24 ore ne sono stati accertati 865 a Prato mentre in tutta la Toscana i casi di positività sono stati 12.564 su 73.504 test di cui 20.917 tamponi molecolari e 52.587 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 17,09% (73,9% sulle prime diagnosi).
 
 

Data della notizia:  19.01.2022 h 14:04

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.