14.03.2019 h 11:45 commenti

Alla Croce Rossa i libri sequestrati dalla Finanza a un ambulante abusivo

La donazione è destinata ai bambini della Pediatria del Santo Stefano e a quelli delle Case famiglia. Il sequestro effettuato dalle Fiamme Gialle davanti a una scuola elementare
Alla Croce Rossa i libri sequestrati dalla Finanza a un ambulante abusivo
Le Fiamme Gialle di Prato e la Croce Rossa Italiana hanno trasformato l’oggetto di un’attività illecita in un’opera caritatevole: centinaia di libri ed articoli per bambini, sottratti al mercato abusivo dai finanzieri del Gruppo Prato, sono stati devoluti a scopo benefico alla Croce Rossa Italiana.
I beni donati oggi dalla guardia di finanza pratese sono stati sequestrati nell’ambito di attività di prevenzione rivolte al controllo del territorio ed al contrasto all’abusivismo commerciale. Nei giorni scorsi, è stato intercettato il venditore ambulante che, nei pressi delle scuole primarie, senza nessuna autorizzazione, era intento a vendere libri ed altri articoli, non conformi alla normativa vigente. L'ambulante è stato multato e i libri confiscati.

Adesso tutti i volumi saranno destinati ai bambini dell’ambulatorio pediatrico dell’ospedale Santo Stefano, agli ospiti delle Case famiglia e alle classi delle scuole dove vengono svolte lezioni di Disostruzione pediatrica.
“L’iniziativa – spiegano dal comando provinciale della Finanza - si pone nel quadro del costante impegno del Corpo a favore della collettività dove, a fianco alla lotta verso ogni forma di criminalità economico-finanziaria, trovano spazio diverse iniziative benefiche volte ad assicurare la vicinanza ai più bisognosi”.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  14.03.2019 h 11:45

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.