12.09.2019 h 15:25 commenti

Abbraccia un 80enne e gli ruba il portafoglio: ma il ladro viene riconosciuto e bloccato poco dopo

Nuovo colpo messo a segno da un 63enne attualmente sottoposto all'obbligo di firma e già protagonista nei giorni scorsi di episodi simili
Abbraccia un 80enne e gli ruba il portafoglio: ma il ladro viene riconosciuto e bloccato poco dopo
L'attempato ladro libanese è tornato in azione ma a differenza delle ultime volte, quando aveva derubato persone più giovani che poi lo avevano inseguito e fermato, ieri mattina 11 settembre ha deciso di prendere di mira un anziano. Anche stavolta, però, non è riuscito a farla franca: la vittima, un 80enne, infatti, lo ha descritto molto bene ai poliziotti delle Volanti che subito hanno capito con chi avevano a che fare. Nel giro di poco, così, il 63enne, attualmente già sottoposto all'obbligo di firma, è stato rintracciato in piazza delle Carceri e denunciato per l'ennesima volta per il reato di furto aggravato. 
Il fattaccio era successo intorno alle 11 in via Cortesi, nella zona del Soccorso. Il ladro aveva avvicinato e abbracciato l'80enne, per poi sfilargli il portafogli dalla tasca del giubbotto. E' stato necessario ance l'intervento del 118 per occuparsi dell'anziana vittima, rimasta visibilmente scossa per l'accaduto.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  12.09.2019 h 15:25

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.