11.12.2018 h 16:17 commenti

A San Rossore l'Atletica Prato protagonista nella prima campestre della stagione

Lucrezia Nieri ha vinto nella categoria Ragazze e Tiziana Gianotti è stata quarta assoluta e prima negli amatori B donne
A San Rossore l'Atletica Prato protagonista nella prima campestre della stagione
Nel bellissimo scenario dell'Ippodromo di San Rossore si è disputata la prima corsa campestre della stagione 2018-2019. L'Atletica Prato, in maglia gialla, ha messo in campo una settantina di atleti, molti cadetti e ragazzi, ma anche assoluti, allievi e qualche esordiente. Era la prima prova del circuito regionale del Csi e il team gialloblu ha dimostrato di essere pronto a una stagione da protagonista. 
"E' stata un'ottima occasione per rompere il tran tran degli allenamenti e per testarsi in vista delle più importanti campestri regionali Fidal che si disputeranno più avanti, nei primi mesi del 2019 - spiega il direttore sportivo Carmine Romano -  Per qualcuno, magari giovanissimo, era la prima esperienza assoluta in questo genere di gare, ma direi che tutti si sono divertiti. Il posto era bello, la compagnia era numerosa e piacevole per cui come uscita è stata molto positiva anche per la conferma da parte dei nostri atleti di risultati importanti". 
Lucrezia Nieri ha vinto nella categoria Ragazze e Tiziana Gianotti è stata quarta assoluta e prima negli amatori B donne. Tra i maschi Pietro Giulio Pacini è secondo nei Ragazzi, Alessandro Bondi secondo nei Cadetti, Kidest Paoli seconda tra gli juniores e Arianna Ballini conquista il terzo posto tra le Cadette. Sul podio anche gli esordienti Niccolò Nieri e Francesco Innocenti. Bene anche a livello senior con Fabrizio Migliori e i fratelli Fucini, che hanno ottenuto un ragguardevole 5° posto per Lorenzo e 6° posto assoluto per il fratello Paolo.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  11.12.2018 h 16:17

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.