05.01.2022 h 10:06 commenti

A Prato il record in Toscana di incidenti e la polizza RcAuto resta la più cara della regione

Nel 2021 più di quattro automobilisti ogni cento in provincia hanno provocato almeno un sinistro con colpa. La spesa per l'assicurazione è di 621 euro contro la media regionale di 441
A Prato il record in Toscana di incidenti e la polizza RcAuto resta la più cara della regione
Nel 2021 più di quattro automobilisti pratesi ogni cento hanno denunciato di aver fatto un incidente con colpa e si vedranno quindi aumentare la classe di merito bonus/malus con conseguente aggravio nel costo della polizza. Si tratta della percentuale più alta tra le province toscane (dove la media è di poco inferiore al 3%). Non stupisce, quindi, che a Prato le polizze RcAuto restino di gran lunga le più care della Toscana con una media di 621 euro contro, ad esempio, i 337 euro spesi a Siena per l'identica Rc Auto.
A dirlo è l'analisi fatta dall’osservatorio di Facile.it che per la provincia pratese segnala un quadro in chiaroscuro. Prato resta infatti quella dove paghiamo le tariffe più alte ma, rispetto a dodici mesi fa, è anche quella che ha visto la seconda maggiore riduzione percentuale della polizza, vale a dire -16,84%. Meglio ha fatto solo Pistoia con un -18,11% dove però la RcAuto media ammonta a poco più di 480 euro contro i 621 che paga un pratese.
Tornando alla percentuale di automobilisti che hanno provocato almeno un incidente nel 2021, l classifica redatta da Facile.it mette al primo posto Prato (4,15%), seguita da Massa-Carrara (3,30%), Firenze (3,11%) e Pistoia (2,92%). Valori inferiori alla media regionale, invece, per Grosseto (2,78%), Livorno (2,69%), Siena (2,67%) e, staccata di un soffio, Lucca (2,65%). Chiudono la classifica regionale Pisa (2,52%) e Arezzo, area toscana dove in percentuale sono stati denunciati alle assicurazioni meno sinistri con colpa (1,93%).
 

Data della notizia:  05.01.2022 h 10:06

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.