24.11.2020 h 14:53 commenti

A Prato altre quattro persone sono morte per il covid. I nuovi contagiati sono 137

Il bollettino della Regione conferma la frenata dei casi a livello toscano, mentre in provincia c'è una leggera risalita. Migliora la situazione negli ospedali con meno ricoverati
A Prato altre quattro persone sono morte per il covid. I nuovi contagiati sono 137
Nel giorno in cui la Toscana torna sotto i mille nuovi casi giornalieri di Covid, come annunciato stamani dal presidente della Regione Eugenio Giani (LEGGI), Prato va in controtendenza e fa registrare una linea in crescita di contagi, che oggi sono 137 a fronte dei 107 di ieri. Numeri sempre molto più rosei rispetto a quelli della scorsa settimana, quando si era costantemente sopra i 200 casi giornalieri, ma che invitano a continuare a tenere alta la guardia. Come dimostra la segnalazione di altre 4 vittime pratesi. Si tratta di una donna di 76 anni di Poggio a Caiano, di due uomini di 70 e 81 anni, entrambi di Prato e di una donna di 92 anni, anche lei residnete a Prato. La suddivisione dei casi sul territorio fornita dall'Asl è la seguente: Cantagallo 1, Carmignano 4, Montemurlo 7, Prato 121 e Vaiano 4.
I dati che si ricavano dal bollettino della Regione segnalano a livello toscano 962 positivi in più rispetto a ieri (566 identificati in corso di tracciamento e 396 da attività di screening), scoperti sulla base di 11.813 tamponi molecolari, di cui l’8,1% positivo. Sono, invece, 5.086 i soggetti testati oggi (escludendo quindi i tamponi di controllo), di cui il 18,9% è risultato positivo. A questi si aggiungono i 3.245 tamponi antigenici rapidi eseguiti. 
In Toscana si sono registrati 2.628 guariti in più con gli attualmente positivi che sono oggi 50.706, -3,3% rispetto a ieri. I ricoverati nei reparti covid sono 2.067 (61 in meno rispetto a ieri), di cui 296 in terapia intensiva (stabili). Positiva anche la situazione a Prato dove cala la pressione sulle strutture sanitarie: al Santo Stefano ci sono 130 ricoveri nel reparto Covid (18 i posti liberi) e 28 nella terapia intensiva dedicata (4 letti disponibili). Sono invece 35 i pazienti ricoverati nella Palazizna Ovest e 40 a La Melagrana.
Oggi si registrano 47 nuovi decessi: 26 uomini e 21 donne con un'età media di 83,4 anni. Quattro di loro, come detto, abitavano in provincia di Prato.
 

Data della notizia:  24.11.2020 h 14:53

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.