13.06.2018 h 00:01 commenti

A nero otto operai su dodici, chiusa ditta di confezioni. Maximulta alla titolare

Blitz della squadra interforze in un'azienda in via Cavour. Operai tutti in regola con il permesso di soggiorno ma non con il contratto di lavoro. Sanzioni per 14mila euro
A nero otto operai su dodici, chiusa ditta di confezioni. Maximulta alla titolare
Otto operai a nero su dodici. E' quanto ha trovato la squadra Interforze, coordinata dalla questura, che nella mattina di ieri, martedì 12 giugno, ha fatto un controllo di una ditta di confezioni, in via Cavour a Prato, gestita da una cinese di 50 anni. Identificati i dodici lavoratori trovati all'opera, tutto in possesso del permesso di soggiorno ma non tutti anche del regolare contratto di lavoro. L'alta percentuale di operai a nero ha fatto scattare la chiusura della ditta la cui attività è stata sospesa. Alla titolare, non presente al momento del controllo, sono stati contestate sanzioni per un totale di 14mila euro.

 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  13.06.2018 h 00:01

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.